"Lo show noioso dell'opposizione". Risponde l'Assessore alla Bellezza e alla Vivacità Daniele Vimini

Vimini 1' di lettura 08/04/2019 - Capiamo che alla Destra, non solo a Pesaro, la parola cultura dia l'orticaria, ma definire "Show di Ricci" cose come le iniziative di accoglienza turistica, i soldi per il funzionamento dei musei, la valorizzazione di Villa Caprile dal punto di vista storico, artistico e letterario, fino addirittura all'acquisto di libri per il sistema bibliotecario della città o addirittura i contributi all'Oliveriana, ci sembra ridicolo prima ancora che fuorviante.

Potevano essere finanziati con il bilancio di previsione e non legati alla variazione di aprile? Forse sì ma bisognava tagliare altrove e la nostra linea è quella di mettere al sicuro prima i servizi sociali e i servizi educativi; non si ricordano inoltre in tal senso emendamenti di Andreolli, Bettini o Crescentini.


   

da Daniele Vimini
Vicesindaco di Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2019 alle 18:12 sul giornale del 09 aprile 2019 - 1617 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, Comune di Pesaro, daniele vimini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a6hv





logoEV
logoEV


.