Feralpisalò-Vis Pesaro 1-0: decide Ferretti nella ripresa

Vis Pesaro 3' di lettura 07/04/2019 - Per la 34esima giornata del campionato di Serie C (girone B), la Vis Pesaro di Leonardo Colucci affronta in trasferta la Feralpisalò. Dopo aver osservato un minuto di silenzio per ricordare il decennale del terremoto de L'Aquila, inizia l'incontro tra le due squadre.

Prima frazione di gioco che regala poche emozioni, il primo squillo del match arriva al 20' con un tiro di Ferretti che si porta la palla sul sinistro e va ad impensierire Tomei con un tiro dalla distanza. Il portiere vissino blocca la sfera di gioco in due tempi. Qualche minuto più tardi, il direttore di gara estrae il primo cartellino giallo del match: ammonito Giani. Al 34' la squadra ospite prova a farsi vedere in avanti con il tiro di Petrucci. Il tentativo del numero 7 biancorosso viene deviato in corner dal portiere avversario. Senza minuti di recupero, termina 0-0 la prima frazione di gara tra Vis Pesaro e Feralpisalò.

I secondi 45' iniziano con un cambio per Leonardo Colucci: resta negli spogliatoi Rizzato e al suo posto entra Testoni. Al 50', la Vis Pesaro ha una clamorosa occasione per sbloccare il risultato e passare in vantaggio: incrocio dei pali colpito da Lazzari che aveva conquistato un buon calcio di punizione dalla trequarti. Sulla respinta della traversa, Briganti al volo, spedisce la palla di poco a lato. Partita che improvvisamente sale di ritmo e qualche minuto più tardi, la squadra di casa spreca una buona chance per passare in vantaggio: Tomei sbaglia il rinvio, Maiorino recupera palla e la serve a Caracciolo che la consegna a Vita. Il numero sette in "estirada" prova centrare lo specchio della porta. Il suo tentativo non trova fortuna. Nel momento migliore della Vis Pesaro, i padroni di casa trovano la rete del vantaggio con la prodezza di Ferretti che dai 30 metri insacca nell'angolino basso di destra. Nulla da fare per Tomei, al 65' è 1-0 per la Feralpisalò. Colucci prova a dare freschezza alla sua squadra, infatti inserisce Romei e Voltano per Gaiola e Hadžiosmanović. Questo non basta, la Vis Pesaro accusa il contraccolpo psicologico e non riesce a pareggiare i conti. Anzi, nel finale di partita, la squadra ospite resta in dieci uomini a causa dell'espulsione di Romei per un brutto fallo su Tirelli. Dopo quattro minuti di recupero, arriva il triplice fischio del direttore di gara che sancisce la fine dell'incontro: Feralpisalò 1-0 Vis Pesaro, decide la magia di Ferretti nella ripresa.

TABELLINO DEL MATCH:

FERALPISALO’ (4-3-2-1): De Lucia; Magnino, Canini, Giani, Contessa; Vita, Guidetti, Hergeligiu; Ferretti, Maiorino; Caracciolo. All. Toscano.

VIS PESARO (4-3-3): Tomei; Hadziosmanovic, Briganti, Gennari, Rizzato; Botta, Gaiola, Buonocunto; Petrucci, Guidone, Lazzari. All. Colucci.

Reti: Ferretti (F)

Ammoniti: Giani, Canini (F) Gennari (V) Espulsi: Romei (V)

Arbitro: Luciani di Roma 1 (Centrone-Spataru)

Note: recupero 0' + 4'


   

di Marco Lonigro





Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2019 alle 19:52 sul giornale del 08 aprile 2019 - 1882 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, vivere pesaro, vis pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/a6ev





logoEV
logoEV


.