Atti di vandalismo nella sede del comitato elettorale di Nicola Baiocchi in via Diaz

Atti di vandalismo nella sede del comitato elettorale di Nicola Baiocchi in via Diaz 1' di lettura 03/04/2019 - Questa mattina la sede del comitato elettorale del candidato sindaco di Pesaro Nicola Baiocchi è stata oggetto di atti di vandalismo: imbrattamento di finestre e muri con delle uova e oggetti di dubbia provenienza vicino all’ingresso.

Un atto di vandalismo non indifferente che ha lasciato senza parole i membri del partito e i passanti.

Noi non ci fermeremo – afferma Nicola Baiocchi –. I nostri avversari pensano sia bello visitare la nostra sede elettorale e lasciare dei ricordi. Bene, sappiano che non ci intimidiscono e non ci fermano. Così democratici non sono se arrivano a imbrattare la sede di chi non la pensa come loro. Forse diamo fastidio perché pensano che Pesaro sia cosa loro. Ebbene non è così. Noi alziamo le spalle, puliamo dove loro hanno sporcato e continuiamo a dire quello che pensiamo e vogliamo. Perché prima c’è Pesaro.


   

da Nicola Baiocchi
Consigliere Regionale 







Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 03-04-2019 alle 12:35 sul giornale del 04 aprile 2019 - 3053 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, sindaco pesaro, atti di vandalismo, Nicola Baiocchi, spazio elettorale autogestito, via Diaz pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/a56E







.