Vis Pesaro-Ravenna 0-0: poche emozioni, vince l'equilibrio

vis pesaro 2' di lettura 31/03/2019 - Per la 33esima giornata del campionato di Serie C (girone b), allo stadio "Tonino Benelli'', la Vis Pesaro ospita il Ravenna.

Inizia bene la squadra di casa che al 12' ha una clamorosa occasione per passare in vantaggio con Flavio Lazzari: il numero dieci si presenta in area di rigore e con il mancino non inquadra lo specchio della porta. Passano alcuni minuti e la Vis reclama per un possibile fallo da rigore su Guidone. Il numero 27 viene atterrato da un difensore avversario, ma il direttore di gara non ravvisa nulla di irregolare e lascia proseguire. Alla mezz'ora di gioco è ancora 0-0 tra le due squadre. Il Ravenna, reduce da due vittorie consecutive in trasferta, non riesce ad imporre il proprio gioco e prova a pungere in contropiede. Al 36' arriva il primo ammonito dell'incontro: fallo di Papa su Olcese e il direttore di gara non esita ad estrarre il cartellino giallo. Lo stesso, è il protagonista di un lancio con il contagiri per Eleutieri: il numero due inseritosi con i tempi giusti, manca di poco l'appuntamento con il goal. Infatti, colpisce in pessimo modo e non inquadra lo specchio della porta. Sul risultato di 0-0 finisce il primo tempo tra Vis Pesaro e Ravenna.

La seconda frazione di gioco non regala molte emozioni, entrambe le compagini commettono diversi errori di natura tecnica e il corso della partita è frammentato da alcuni interventi scorretti. Al 78' Lorenzo Paoli, riceve un cartellino giallo: decisivo l'errore di Hadziosmanovic - nel retropassaggio - che costringe il capitano vissino a commettere un fallo tattico. Nei minuti di recupero, i biancorossi hanno una clamorosa chance per passare in vantaggio: Buonocunto riceve un cross delizioso e calcia in porta. Il suo tentativo viene allontanato dal portiere ospite. Dopo quattro minuti di extra-time, arriva il triplice fischio che porre fine al match. Finisce 0-0 tra Vis Pesaro e Ravenna.

VIS PESARO (4-3-3) Tomei; Hadziosmanovic, Paoli, Gennari, Rizzato; Tessiore (65′ Gaiola), Botta, Ivan (74′ Buonocunto); Guidone, Olcese (66′ Voltan), Lazzari. A disposizione: Stefanelli, Bianchini, Rossoni, Rocchi, Testoni, Pastor, Romei, Briganti, Sabattini. All. Leonardo Colucci

RAVENNA (3-5-2) Venturi; Ronchi, Jidayi, Lelj; Eleuteri, Selleri (77′ Maleh), Papa, Esposito (89′ Martorelli), Bresciani; Raffini (57′ Galuppini), Gudjohnsen (57′ Nocciolini). A disposizione: Spurio, Sangiorgi, Barzaghi, Scatozza, Siani, Sabba, Trovade. All. Luciano Foschi

Ammoniti: Voltan – Papa, Lelj

Arbitro: Angelucci di Foligno (Valente-Campogrande)

Note: recupero (0'+4'), terreno di gioco in ottime condizioni, cielo sereno, temperatura nella norma stagionale.


   

di Marco Lonigro





Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2019 alle 22:47 sul giornale del 02 aprile 2019 - 1986 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, vivere pesaro, vis pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/a5Ye







.