"InsiemeSì 6° Expo di Primavera" si rinnova l'appuntamento tra Bcc Gradara e gli operatori economici del territorio

20/03/2019 - Si rinnova l'appuntamento tra la BCC di Gradara e le imprese del territorio. Torna infatti “InsiemeSì 6° Expo di Primavera” che, alla Vitrifrigo Arena di Pesaro Sabato 23 e Domenica 24 Marzo, consentirà ad oltre 140 attività economiche provenienti dalle province di Pesaro Urbino e Rimini di esporre gratuitamente i propri prodotti offrendo loro una vetrina d'eccellenza. Non solo.

L'obiettivo del Salone dello Spirito di Impresa, organizzato dalla BCC di Gradara, è anche quello di favorire l'incontro tra gli operatori economici dando la possibilità di creare reti commerciali utili a sviluppare la propria attività economica. Sin dall'anno della sua nascita l'obiettivo dell'iniziativa è stato quello di trasmettere un segnale di fiducia e coraggio agli imprenditori, gli artigiani, i commercianti, i professionisti, le imprese agricole e a tutti i giovani che, quotidianamente, intraprendono la propria attività, nonostante un contesto economico tutt'altro che semplice. La Banca di Gradara c'è, ed è presente al fianco di tutti coloro che vogliono fare impresa anche grazie a “InsiemeSì” perché “insieme si può fare”.

"Quando sei anni fa, in uno dei momenti economici peggiori del nostro Paese dal Dopoguerra, lanciammo un'iniziativa dedicata allo spirito di impresa, poteva sembrare quasi un azzardo – premette il presidente della BCC di Gradara Fausto Caldari – Ed invece oggi, più che mai, siamo convinti del fatto che si trattò di una felice intuizione. Un'iniziativa per ribadire con fermezza e convinzione il nostro sostegno alle imprese del territorio che costituiscono la vera ossatura del nostro tessuto socio-economico e, di conseguenza, della nostra comunità. Saranno oltre 140 le imprese che, anche quest'anno, parteciperanno all'Expo di Primavera. Un modo per presentare la propria attività e soprattutto un'opportunità per stringere proficue sinergie e reti commerciali con gli altri imprenditori che operano sul territorio.La BCC di Gradara è una banca profondamente legata al territorio in cui opera, ed il nostro obiettivo è quello di sostenere l'economia locale contribuendo allo sviluppo e alla crescita della sua comunità. Ad aprile diventerà operativa RivieraBanca nata dalla fusione tra BCC Gradara e RiminiBanca. Questo Expo, dunque, rappresenta uno degli ultimi atti della Banca di Gradara. Ma posso garantire, fin da ora, che il nuovo istituto di credito continuerà, anche con più forza di prima, ad operare a sostegno dell'economia locale supportando imprese e famiglie. Saremo ancora di più “banca del territorio”.

Alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione partecipano, oltre al Responsabile Comunicazione-Relazioni Esterne della BCC di Gradara Andrea De Crescentini, anche il sindaco di Pesaro Matteo Ricci e il presidente Aspes Spa Luca Pieri.

"Una manifestazione importante che sarà ancora una volta una grande vetrina per tanti espositori del territorio – evidenzia il sindaco di Pesaro Matteo Ricci –. Fare rete è determinante e la Vitrifirgo Arena rappresenta il contesto ideale, in grado di valorizzare lo spirito d’impresa che caratterizza la nostra comunità. Complimenti alla BCC di Gradara: una banca vicina al territorio con tante iniziative di carattere imprenditoriale, sociale e culturale".

"La Vitrifrigo Arena è un contenitore di eventi eccezionale: dalla convegnistica alle manifestazioni sportive fino a quelle artistiche e culturali – afferma il presidente di Aspes Spa Luca Pieri – Un volano straordinario per l'economia del territorio capace anche di portare il nome di Pesaro in tutto il mondo con ritorni in termini di immagine e promozione turistica davvero importanti per la nostra città. L'Expo organizzato dalla BCC di Gradara è una iniziativa virtuosa che offre opportunità importanti alle nostre imprese: tra Vitrifrigo Arena e BCC Gradara un'unione, tra eccellenze del territorio, a sostegno dell'economia".

"Anche quest'anno l'Expo di primavera della Banca di Gradara sarà animato da tante iniziative: tutte a ingresso gratuito per i nostri clienti, i nostri soci ma anche per tutti gli spettatori interessati ad osservare i prodotti dei nostri imprenditori o anche solo ad assistere a qualche spettacolo – spiega il Responsabile Comunicazione-Relazioni Esterne della BCC di Gradara Andrea De Crescentini – Dopo l'inaugurazione alla presenza delle Autorità, in programma Sabato alle 10, la Confcommercio di Pesaro-Urbino presenterà “l'Itinerario della Bellezza” tra le eccellenze paesaggistiche, culturali ed enogastronomiche della provincia di Pesaro Urbino. Al pomeriggio spazio al torneo di Minibasket e alla presentazione del libro “Storia dell'Opera Artigiane e Cristiane” a cura della Pro Loco di Candelara. Chiude la prima giornata il concerto jazz “JazzFeeling” a cura di Diego Olivieri. Un momento molto importante della domenica è sicuramente il pranzo sociale riservato ai soci della banca. In mattinata segnalo anche la presentazione del progetto “Crescere nella cooperazione” a cura dell'I.C. “Lanfranco” di Gabicce Mare- Gradara. Grande chiusura alle 15:30 con la presentazione del libro “Ci piaceva giocare a pallone. Racconti di un calcio che non c'è più” del campione di calcio Eraldo Pecci, con la partecipazione di Giorgio Comaschi e, alle 17, l'esibizione dal vivo di Alan Sorrenti con la Dino Gnassi Corporation”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2019 alle 03:47 sul giornale del 21 marzo 2019 - 2091 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5yz





logoEV