26 gennaio 2019









...

Domenica 27 gennaio Andar per fiabe, rassegna organizzata da AMAT, in collaborazione con i Comuni del territorio, la Provincia di Pesaro e Urbino, il sostegno di MiBAC, Regione Marche e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, prosegue alle ore 17 al Teatro Sperimentale di Pesaro con Terrarium di Lucio Diana e Adriana Zamboni con Giorgia Goldini, Giovanni Licari e Rosanna Peraccio.


...

Il vicecoach della Vuelle Paolo Calbini presenta il match (valido per la 17^ giornata) che alla Vitrifrigo Arena vedrà impegnata la squadra biancorossa contro la Happy Casa Brindisi (sabato 26 gennaio, ore 20:30).




25 gennaio 2019

...

Marche Nord si prepara ad affrontare l’afflusso di pazienti per l’arrivo del picco influenzale. Il direttore generale dell’azienda ospedaliera Marche Nord, Maria Capalbo e il direttore sanitario Edoardo Berselli, hanno convocato una cabina di regia, con i direttori delle strutture e i coordinatori infermieristici, per costituire un’unità di crisi per fronteggiare l’eventuale emergenza che, come lo scorso anno, si prevede massiccia.



...

Sabato 26 gennaio, dalle ore 16.30 alle ore 19.30, in piazza del Popolo, si terrà la performance Rossini “a cubi”, dell'artista pesarese Giovanni Contardi specializzato nell'arte di realizzare il ritratto di personaggi famosi con l'utilizzo della tecnica "pixel" tramite i 6 colori del cubo di Rubik.



...

Domenica 27 gennaio, presso Center Stage (via Senigallia 13, Pesaro), dalle ore 15.00 alle 19.00, verrà presentato il nuovo progetto che vede coinvolti Sonàrt, la scuola di musica dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini e Center Stage, il noto centro artistico multieducativo pesarese.



...

Con 18.615 imprese, per un totale di 134.400 addetti e 21,4 miliardi di euro di fatturato, l’industria italiana del mobile continua a rappresentare un punto di forza del made in Italy, nonostante l’erosione di quote di mercato e la perdita di fatturato subita negli ultimi anni al pari di tutti i comparti.




...

Sabato 26 gennaio doppio appuntamento all'Auditorium Pedrotti del Conservatorio Rossini. Alle 9.30 un concerto intitolato "Musica per non dimenticare" in occasione della celebrazione della Giornata della Memoria. Alle 18.00 Concerto Finale della Masterclass di canto tenuta dal M° Josè Carreras con l'esibizione dei migliori allievi.








...

Dopo tre vittorie di fila che valgono il quinto posto in solitudine a 28 punti - col terzo a due sole lunghezze ma anche col sesto a due punti - , il Gabicce Gradara è atteso da un paio di partite verità. Si comincia sabato con la trasferta contro l'Osimo Stazione (tutti disponibili) mentre la domenica successiva big match in casa contro il Senigallia.


24 gennaio 2019

...

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pesaro, al termine di una lunga e complessa attività investigativa, ha identificato uno dei più influenti gruppi di hacker informatici (c.d. release group) operanti in Italia e all’estero, specializzato nell’illecita acquisizione di film proiettati in prima visione nelle sale cinematografiche.


...

l nuovo percorso prevede un sottopasso ferroviario e un ponte ciclo-pedonale sul torrente Badia. La Regione cofinanzia con oltre 370mila euro il progetto dell'amministrazione comunale, costo complessivo 650mila euro.


...

Matteo Ricci va con lo sguardo al futuro e apre il dibattito, prendendo spunto da una foto storica pubblicata dal Carlino. Un’immagine in bianco e nero, mostrata dal sindaco su facebook. Di «quando la città era una cosa sola, dalla piazza fino al mare - come da didascalia -. E ad unirle era viale della Repubblica, con largo Moro vera appendice di via Rossini».


...

Uno spiacevole fatto di cronaca si è verificato durante una partita di basket del campionato regionale Under 18 Gold. Un giovane di colore, giocatore del Real Basket Pesaro, è stato insultato e denigrato da alcuni giocatori della squadra avversaria. A denunciare il fatto è un arrabbiato Walter Magnifico: "Siamo ad un bivio, decidiamo quale strada percorrere".



...

Il 25 gennaio 2016 il nome di Giulio Regeni si aggiungeva a quelli dei tanti egiziani vittime di sparizione forzata in Egitto. Pochi giorni dopo, il 3 febbraio, il nome del ricercatore italiano si aggiungeva a quelli dei tanti egiziani e delle tante egiziane assassinati con la tortura.





.