Teatro Rossini gremito per il concerto organizzato da Banco Alimentare

concerto Teatro Rossini Banco Alimentare 2' di lettura 19/12/2018 - La Fondazione Banco Alimentare Marche Onlus, in collaborazione con il Comune di Pesaro, Assessorato alla bellezza ha organizzato martedì 18 dicembre un concerto di musiche rossiniane per tutti i suoi beneficiari, volontari, sostenitori e amici.

Molto emozionante e commovente la vista del Teatro Rossini splendente e completamente gremito in platea e nei palchi fino al loggione: oltre 650 persone fra beneficiari, volontari, sostenitori, amici del Banco Alimentare, alla presenza delle Autorità che sempre ci accompagnano con stima e affetto. Il Concerto, come ha ribadito nel saluto l’Assessore Vimini, è stato inserito a pieno titolo fra le celebrazioni del 150° di Rossini, come concerto che chiude questo bellissimo anno di Pesaro città della Musica. Il Sindaco Ricci ha sottolineato che Gioachino Orchestra e Banco Alimentare uniti in questa iniziativa di grande valore musicale hanno reso visibile il meglio della pesaresità fatta di cultura e solidarietà.

E la musica è stata infatti pienamente onorata dalla Gioachino Orchestra che con i suoi 50 giovani elementi ha eseguito le principali sinfonie rossiniane, tra cui Tancredi, Signor Buschino, sino al Barbiere di Siviglia con la lettura magistralmente recitata da Cristian Della Chiara, che interpretava l’autore Gioachino Rossini. Uno spettacolo meraviglioso che si è aperto con l’inno nazionale che l’Orchestra ha eseguito chiedendo a tutti i presenti di cantare; poi il benvenuto del Presidente della Fondazione Banco Alimentare Marche Onlus Ing. Marco Montagna, che dopo l’accorato saluto e ringraziamento a tutti i presenti, ha parlato del contenuto dell’esperienza di chi vive il Banco Alimentare, che è un uscire da sé stessi per mettersi nei panni dell’altro e per condividerne il bisogno, il senso della vita, provando re a dare una risposta al bisogno di povertà e solitudine, con una nostra decisione personale, senza pensare che i problemi debbano essere risolti da qualcun altro. La prof. Ester Di Paolo, che cura i rapporti con gli enti caritativi ha raccontato come è nata l’idea del concerto e il significato del gesto improntato alla bellezza che aiuta a vivere.

E dopo l’ascolto delle sinfonie, con tanto di meritatissimo bis, le ultime sorprese: la premiazione di Livio e Ada Mariotti, responsabili del magazzino di Fano e di Orlando Costantini, volontario mulettista e addetto alla logistica, che lasciano il testimone ad Adriano Valentini e Mauro Cecchini, responsabili del nuovo magazzino di Pesaro e il canto natalizio “Tu scendi dalle stelle”. Accompagnati dai giovani maestri della Gioachino Orchestra, i componenti del Direttivo del Banco Alimentare insieme sul palco e tutti i presenti hanno cantato insieme, con grande partecipazione e a una sola voce, ringraziando il Banco Alimentare per questa bellissima serata e facendo a tutti i migliori auguri di un Santo Natale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-12-2018 alle 08:21 sul giornale del 20 dicembre 2018 - 972 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, banco alimentare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a2EQ





logoEV
logoEV
logoEV


.