Meteo Giuliacci: piogge ancora intense tra il 2 e l’8 novembre

pioggia| 1' di lettura 02/11/2018 - Il rischio nubifragi rimarrà molto elevato sul 50% del territorio Nazionale.

L’autunno è entrato da giorni nel vivo con tempo piovoso su tutta l’Italia. Le piogge fino ora hanno creato danni disagi e purtroppo anche vittime su molte regioni. Ma questa fase critica e temibile non è finita. Infatti ben 3 perturbazioni interesseranno l’Italia tra il 2 e l’8 novembre.

Rischio elevato di nubifragi e inondazioni
Le tre perturbazioni saranno violente perché porteranno ancora forti rovesci e temporali con accumuli di pioggia notevoli sul 60% circa dell’Italia.

Le piogge apportate dalle 3 perturbazioni saranno più temibili di quelle cadute nella settimana passata non solo perché saranno ancora comunque abbondanti ma anche perché il suolo, già inzuppato dalle precedenti piogge, non sarà in grado di assorbire altra acqua la quale quindi andrà quindi ad alimentare, quasi tutta, fiumi e torrenti con rischio elevato di esondazioni.

Le aree più a rischio
La prima perturbazione porterà piogge forti soprattutto su Lazio, Umbria, Campania, Calabria Sicilia. La seconda piogge abbondanti sul Piemonte. La terza forti piogge soprattutto su Salento, Calabria, Golfo di Taranto, Sicilia.

Si consiglia di seguire gli aggiornamenti di allerta della Protezione Civile

E poi? Poi fino all’11 novembre si prevede bel tempo perché sul Mediterraneo centro-occidentale dovrebbe allungarsi tra il 9 e l’11 novembre l’anticiclone Nord africano (non porterà caldo!)

Fonte Articolo: Col. Mario Giuliacci






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2018 alle 19:06 sul giornale del 03 novembre 2018 - 2022 letture

In questo articolo si parla di attualità, pioggia, meteo, Previsioni meteo pesaro, meteo giuliacci, giuliacci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aZ2i

Leggi gli altri articoli della rubrica Meteo Giuliacci





logoEV
logoEV


.