Un tavolo congiunto tra commercialisti, fiamme gialle e magistratura su fallimenti e reati fiscali

presidente|pesaro e urbino|Ordine dei dottori commercialisti|esperti contabili|Paolo Balestieri| 1' di lettura 28/06/2018 - È la proposta del presidente dell’Ordine dei commercialisti di Pesaro e Urbino, Paolo Balestieri.

Un tavolo congiunto tra commercialisti, avvocati, Guardia di Finanza e magistratura per mettere a punto delle linee guida sui nodi più delicati della materia fallimentare. A partire dalle nomine dei curatori, figure centrali non solo per la tutela del patrimonio, ma anche per l’individuazione e segnalazione all’autorità giudiziaria di eventuali reati fiscali. A chiederlo è il presidente dell’Ordine dei commercialisti di Pesaro e Urbino, Paolo Balestieri.

Entrare nell’ordinamento-sistema fallimentare – spiega Balestieri - significa anche per noi operatori economisti-giuristi, entrare in mondo di regole complesse e fortemente collegate, per le quali servono competenze specifiche e una visione avanzata e non comune dei fenomeni della criminalità economica. Da qui l’attenzione da parte dei giudici nella scelta dei professionisti che saranno nominati curatori, con maggiore attenzione alle competenze e all’esperienza senza però perdere d’occhio la possibilità di poter far crescere a fianco di queste figure anche i giovani professionisti che vorranno avvicinarsi a questo particolare aspetto della disciplina professionale. Da parte dei nostri Ordini professionali, invece, oltre all’attenzione nella formazione, siamo anche disponibili ad attivare tavoli congiunti con le forze dell’ordine per la definizione di alcune linee guida sulle problematiche più importanti in materia di fallimenti.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2018 alle 16:17 sul giornale del 29 giugno 2018 - 1083 letture

In questo articolo si parla di attualità, presidente, pesaro e urbino, Ordine dei Commercialisti, Ordine dei dottori commercialisti, esperti contabili, Paolo Balestieri, ordine dei dottori commercialisti di pesaro e urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aV6b





logoEV