La “Nona” del Festival Giovani per la Musica

Festival Giovani per la Musica pesaro 3' di lettura 28/06/2018 - Il Festival Giovani per la Musica apre per il nono anno consecutivo la stagione concertistica estiva della città di Pesaro.

Venerdì 29 e sabato 30 giugno alle ore 21.15 sono in programma le finali dell’ormai famoso concorso organizzato dall’Orchestra Sinfonica G. Rossini e dall’assessorato al Benessere del Comune di Pesaro. Sarà una due giorni all’insegna del talento offerta gratuitamente alla cittadinanza e ai tanti turisti che sono già in città per la stagione estiva. Il Festival quest’anno, dopo il successo riscosso nell’edizione 2016, torna in Piazzale della Libertà, la mitica “Palla” per tutti i pesaresi. Si tratta di uno spazio importante che il Comune di Pesaro ha voluto mettere a disposizione per queste due serate dedicate ai giovani. L’Assessore alle Politiche Giovanili, Mila Della Dora, crede nel Festival Giovani per la Musica come opportunità per valorizzare i giovani, in questo caso, in uno degli aspetti più importanti della nostra città: la musica. È proprio in essa infatti che tanti giovani ripongono le proprie passioni, il proprio impegno e perché no le proprie speranze. I vincitori delle edizioni passate oltre a ricevere i premi messi in palio hanno poi potuto iniziare chi più chi meno una propria carriera artistica.

Il concorso si articola in due sezioni, Gruppi musicali e Cantanti singoli, e in tre fasi: preselezioni, audizioni e finali. Archiviate le prime due fasi nelle scorse settimane. Si passa ora alla fase più attesa dai partecipanti. Le due serate prevedono, infatti, l’esibizione dei finalisti seguita dalla proclamazione dei vincitori dell’edizione 2018. Si parte con le band il venerdì sera seguiti dai cantanti il giorno dopo. Ai cantanti l’onore ed il piacere di essere accompagnati dalla formazione giovani dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini.

Sempre crescente la partecipazione al festival che ha contato quest’anno più di 150 giovani partecipanti da tutta Italia, di cui circa un terzo è stato selezionato per la fase di audizioni dal vivo. Da queste sono emersi 10 cantanti e 6 gruppi finalisti. Le decisioni che hanno portato alla scelta dei finalisti non sono state semplici da prendere dato l’alto livello di talento e qualità registrato e la giuria ha faticato non poco a scegliere. I finalisti si contenderanno l’assegnazione di premi in denaro, a sostegno dell’attività (2 premi da 800€ per i Gruppi e 2 premi da 400€ per i Cantanti) e la possibilità di esibirsi nel circuito musicale dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini e dei partner di progetto.

Inoltre, tra i finalisti, provenienti dalla Provincia di Pesaro e Urbino (Gruppi e Cantanti), sarà selezionata la miglior esibizione che verrà insignita del Premio Città di Rossini. Un premio speciale sarà poi assegnato da Davide Battistelli del Lunik Studio, che prevede la produzione e registrazione in studio di un brano scelto tra i finalisti delle due categorie. Infine, Sonàrt, la scuola di musica dell’OSR, ha offerto una borsa di studio presso il proprio istituto tra tutti i partecipanti alle selezioni della sezione canto.

Per informazioni: Orchestra Sinfonica G. Rossini, Via Gramsci 4, 61121 Pesaro (PU) Italy
tel. +39 0721 580094 e-mail: andrea.albertini@orchestrarossini.it o arcangeli@orchestrarossini.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2018 alle 09:02 sul giornale del 29 giugno 2018 - 855 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, orchestra sinfonica g. rossini, musica pesaro, gioachino rossini, Festival Giovani per la Musica pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aV6A





logoEV