“Confcommercio ti dà la carica”: accordo di collaborazione tra Confcommercio e Repower

Repower 2' di lettura 20/06/2018 - “Confcommercio ti dà la carica” è questo lo slogan del nuovo importante accordo di collaborazione siglato tra la Confcommercio di Pesaro e Urbino e REPOWER una delle aziende leader nel mercato delle forniture di energia e fortemente presente nello specifico settore della mobilità a zero emissioni.

Un accordo che vuole promuovere lo sviluppo dei sistemi di ricarica per la mobilità elettrica nelle strutture turistiche associate quali alberghi, campeggi, ristoranti e comunque nelle strutture commerciali in genere con la fornitura di colonnine per la ricarica di auto e veicoli elettrici.

Una partnership che punta quindi a supportare e favorire quanto più possibile lo sviluppo di una maggiore efficienza energetica, della mobilità elettrica, del turismo ecosostenibile e della produzione di energia da fonti rinnovabili. Un interesse, quello della sostenibilità a 360 gradi, su cui la Confcommercio di Pesaro e Urbino crede fortemente come elemento indispensabile per la crescita turistica ed economica del nostro territorio, che va salvaguardato sia da un uso indiscriminato della terra con poco lungimiranti speculazioni edilizie, che da un eccessivo spreco di risorse energetiche.

Una unità d’intenti quindi che trova piena attuazione con la sigla di questo Accordo di collaborazione tra la Confcommercio ed un operatore come REPOWER che ha fortemente investito in impianti di produzione da fonte rinnovabile e che propone soluzioni di fornitura con energia verde certificata per una mobilità sostenibile, intelligente ed integrata con il territorio.

Come Confcommercio – afferma il Direttore provinciale Amerigo Varotti cerchiamo di essere sempre più di supporto alle Aziende del territorio fornendo servizi avanzati e soluzioni tecnologicamente all’avanguardia. Quindi anche la domanda di mobilità sostenibile, che da qui in avanti è presumibile aumenti in maniera elevata, va incoraggiata, sostenuta ed incrementata”.

Siamo molto soddisfatti di aver trovato nella Confcommercio di Pesaro e Urbino un interlocutore attento all’innovazione e sempre alla ricerca di nuovi servizi che permettano a questo territorio di guadagnarsi una nuova visibilità sviluppando un progetto per la mobilità elettrica di questo calibro – ha dichiarato Fabio Bocchiola, country manager Repower Italia.Aprirsi alla mobilità elettrica oggi significa dotarsi di un nuovo e potente strumento di marketing territoriale, in grado di attrarre nuovi target di turisti, e facendosi trovare pronti per la sfida della mobilità del futuro, anzi, della mobilità di oggi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2018 alle 12:14 sul giornale del 21 giugno 2018 - 466 letture

In questo articolo si parla di attualità, confcommercio, Ascom Pesaro, confcommercio pesaro e urbino, Repower

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVNP