Ivan Cottini si racconta agli studenti dell'istituto Bramante-Genga

Ivan Cottini 08/06/2018 - Grande emozione questa mattina all'istituto Bramante-Genga di Pesaro. Ivan Cottini, il modello ballerino, malato di sclerosi multipla incontra gli studenti e senza filtri, si racconta.

I volti dei ragazzi e degli insegnanti, segnati dall'emozione. Tante le domande e curiosità sulla vita e sulla malattia del modello. Cosa significa per te la danza? Chiede una studentessa. Cottini risponde che ballando si sente libero dalla malattia. "Precede una grande preparazione fisica e revisione del piano terapeutico e a seguire poi i giorni successivi un riposo assoluto".

Continua Cottini. "Per me oggi, essere qui davanti a voi, mi ripaga di ogni cosa, di ogni sforzo fisico. Purtroppo la mia famiglia non appoggia ciò che faccio e i sogni che inseguo. Ma io vado avanti e vivo ogni giorno con il sorriso e la forza che mi dà mia figlia Viola (avuta sospendendo le cure per circa un anno e esponendo il mio corpo ad un aggravo della malattia)".

La lezione di Ivan, si conclude con il suo mega selfie.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2018 alle 12:11 sul giornale del 09 giugno 2018 - 2578 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, ivan cottini, istituto bramante-genga

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVpM