Gli invincibili di Bonimba, La pugna e la Pipa, pedalata solidale: scopri gli eventi benefici

04/06/2018 - Come tristemente sappiamo, quest’estate la nostra Nazionale di calcio non parteciperà alla fase finale dei Mondiali. Dopo sessant'anni l’Italia, quindi, è esclusa dalla più grande festa dello sport internazionale.

Ma è nostra volontà, invece, pensare di averla ancora in gioco rivivendo uno dei mondiali più sentiti della storia del calcio italiano, in particolare una finale che molti di noi hanno incisa nei cuori: Italia – Germania ovest 3-1. Una vittoria inaspettata ottenuta da una squadra che all’inizio sembrava avere tutte le carte in regola per una sicura eliminazione ma che durante il suo faticoso percorso in quei mondiali ha saputo dimostrare alla fine una unità e forza che ricordiamo tutti con nostalgia e trasporto. Perché quella sera dell’11 luglio 1982 “l’Italia in trionfo e in festa cambiò faccia”.

L’evento verrà articolato in due appuntamenti (mercoledì 13 giugno dedicato alla presentazione del libro e giovedì 14 giugno serata dedicata allo spettacolo teatrale).

Presentazione del libro “Gli invincibili di Bonimba”
Scritto da Adalberto Scemma, uno dei protagonisti dei primi anni ’50 della squadra dell’Oratorio S. Egidio di Mantova, squadra di cui faceva parte, tra gli altri, anche Roberto Boninsegna (che non ha bisogno di presentazioni). Scemma, grande giornalista sportivo, ha collaborato con numerose testate, attualmente è presidente del Panathlon di Verona e docente di giornalismo all’università della stessa città. La straordinarietà di questo racconto e di questo gruppo è il fatto che, nonostante abbiano ormai passato tutti i 70 anni, tra di loro vi è ancora un rapporto di amicizia e di grande solidarietà che, solo chi ha vissuto esperienze sociali importanti come quelle della vita in oratorio, del gioco di squadra può comprendere e condividere. Saranno presenti alla presentazione del libro. Durata della presentazione: 40’

Spettacolo teatrale “La pugna e la pipa”
È un commovente e al tempo stesso divertente spettacolo teatrale scritto e interpretato da Alessandro Pilloni e interpretato da Andrea Santonastaso (figlio d’arte, suo padre è Pippo Santonastaso, famoso cabarettista degli anni ’70 che lavorò con successo in coppia con Mario Santonastaso). La pièce teatrale ci fa rivivere con divertimento, entusiasmo ed emozione l’avventura della Nazionale di Enzo Bearzot al Mundial di Spagna ’82, avventura iniziata malissimo e finita trionfalmente. Questa esperienza ci dimostra che avere una guida importante, capace di fare gruppo aldilà delle avversità, consente di raggiungere traguardi che possono sembrare irraggiungibili. Durata dello spettacolo: 1 h e 15’

Pedalata solidale
Una iniziativa solidale di raccolta fondi on line mediante il sito www.retedeldono.it, creato e realizzato da LA GRANDE CASA, Cooperativa Sociale Onlus che da trent’anni si occupa di “accoglienza” e supporto a soggetti fragili (minori, donne vittime di tratta e/o violenza etc.). Quest’anno la pedalata solidale partirà da Carovigno (Br) paese natale di diversi membri di BICI E SOLIDARIETA’, l’Associazione che condivide con La grande casa questa esperienza, per fermarsi in 5 tappe e concludere il viaggio a Pesaro in occasione della presentazione del libro “Gli invincibili di Bonimba” del 13 giugno in piazzale della Libertà.

I ciclisti d’eccezione: Saturno Brioschi (che come si auto definisce “sono uno di quei matti che ha dato alla luce il cabaret di Zelig”) Giorgio Verduci (noto comico di Zelig interprete del personaggio che con mazza da baseball elargisce “randellate” ai comportamenti più fastidiosi e stupidi della nostra società) Nando Timoteo (comico che ha partecipato a diverse edizioni di Colorado Cafè)

Mercoledì 13 giugno ore 19.00 presentazione libro e pedalata solidale – Piazzale della Libertà (palla di Pomodoro) seguirà cena di beneficenza al ristorante Osteria dell’artista viale Verdi 93/95 - Pesaro Giovedì 14 giugno 2018 – ore 20.30 spettacolo teatrale “La pugna e la pipa” - Cinema Astra.

Staff organizzativo: Mila Della Dora assessore al Benessere del Comune di Pesaro, Saturno Brioschi fund raiser La grande Casa, organizzatore d’eventi e pedalatore sociale, Deborah Papisca coordinatrice Oasi delle mamme, Guerrino Amadori AD della squadra di calcio Vis Pesaro, Antonio Astuti vice presidente dell’ordine dei farmacisti, Francesco Troiani presidente dell’associazione sportiva Escudo volley.

Tutti gli eventi sono a scopo benefico rivolte al progetto Oasi delle mamme (realtà a sostegno delle donne in gravidanza e nel post parto) e l’associazione La grande Casa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2018 alle 14:35 sul giornale del 05 giugno 2018 - 1278 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVfw





logoEV