Rubati i catalizzatori dalle auto in sosta, ladri in azione a Villa Fastiggi

Catalizzatore 1' di lettura 03/05/2018 - Non c'è più scampo ai ladri, ora i malviventi rubano persino i catalizzatori delle auto. La scorsa notte almeno due vetture sono state preda di ignoti e "spogliate" di questo dispositivo.

Anche a Pesaro spariscono i catalizzatori delle automobili, è accaduto la scorsa notte nel quartiere di Villa Fastiggi. Due furti sono avvenuti su due auto Fiat parcheggiate in strada.

La scoperta del furto è avvenuta solo la mattina quando Filippo Perugini, il proprietario di un Fiat Doblò, si è recato al lavoro: "Sono partito con il furgoncino e appena acceso faceva un rumore strano come se si fosse sfondata la marmitta. Appena sono arrivato al lavoro ho guardato sotto la vettura e mi sono accorto che mancava il catalizzatore".

Sotto la mira dei ladri è finito anche un altro furgoncino Fiat. I mezzi sufficientemente alti permettono ai ladri di “lavorare” al di sotto con meno difficoltà rispetto ad altri modelli.

Quello del furto dei catalizzatori è un nuovo business che, a quanto pare, sta prendendo molto piede anche in Italia. Ogni furto di questo tipo può fruttare fino a 100 euro grazie ai metalli preziosi presenti all'interno del catalizzatore, principalmente platino, ma anche palladio e iridio.






Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2018 alle 20:12 sul giornale del 05 maggio 2018 - 4731 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, furto, articolo, Catalizzatore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUa3





logoEV