Al via la IX edizione de “il Filosofo e la Natura”

IX edizione de “il Filosofo e la Natura” 3' di lettura 04/05/2018 - Nona edizione de “il Filosofo e la Natura”, ciclo di conferenze nato nel 2010 su idea del Prof. Mauro Bozzetti, organizzato da “La Lupus in Fabula” – associazione ambientalista – tra le cui finalità statutarie c’è senz’altro la divulgazione culturale, con spazi molto ampi sulle variegate tematiche del rapporto tra uomo e natura, tra uomo e animali.

“Estetica, etica e politica del paesaggio” sarà il percorso del ciclo di incontri di quest’anno, già splendidamente iniziato con l’avvenuta proiezione – giovedì 22 febbraio - del pluripremiato film DUSK CHORUS del M^ David Monacchi, che ha sviluppato il tema del “Paesaggio sonoro”.

Questo il programma degli altre tre incontri.

Sabato 5 Maggio ore 17
Sala Convegni Musei Civici – P.le Toschi-Mosca, 29 – Pesaro
L'Uomo e il Paesaggio: un dialogo complesso” con il Liceo Linguistico “Mamiani” (Prof.sse Marta Scavolini - Giorgia Terenzi e classe VBL)

Venerdì 18 Maggio ore 21
Biblioteca San Giovanni – Via Passeri 102 – Pesaro
“C'era una volta il paesaggio agricolo” con Elena Viganò – Università di Urbino - in collaborazione con Liceo Linguistico “Mamiani” (Prof. Luca Canapini e classe 3BL)

Giovedì 31 Maggio ore 21
Villa Molaroni – Museo della Marineria – Viale Pola, 9 – Pesaro
“Gli ecosistemi marini e le attività dell'uomo. Nuove sfide per la sostenibilità ambientale” con Antonella Penna – Università di Urbino - in collaborazione con Liceo Linguistico “Mamiani” (Prof. Luca Canapini e classe 3BL)

Presenta e modera: Mauro Bozzetti Università di Urbino
Composizioni strumentali del M° David Monacchi


Info: Flavio Angelini 334.3115150

Patrocinio dell’Università degli Studi di Urbino e del Comune di Pesaro – Assessorato alla Bellezza ed alla Cultura Con il sostegno del Centro Servizi per il Volontariato e la collaborazione del Liceo Artistico “Mengaroni”, dei Musei Civici, della Biblioteca San Giovanni, del Museo della Marineria.

Prosegue anche per il 2018 l’ottima e vivificante collaborazione attivata nel 2017 dalla Lupus con il Liceo Linguistico “Mamiani” e con il liceo Artistico “Mengaroni”, partita da un originario input si Silvia Melini – Assessorato alla Cultura del Comune di Pesaro.

Gli Studenti della classe VB Linguistico – coadiuvati dalle Docenti di Filosofia Prof.sse Marta Scavolini e Giorgia Terenzi – hanno preparato i contenuti (e le emozioni) che costituiranno l’ossatura dell’innovativo incontro del 5 maggio, un unicum ed una sorpresa nella consueta programmazione de “il filosofo e la natura”.

La 3B sempre del Linguistico – guidata dal loro Insegnante di Filosofia Prof. Luca Canapini – sta studiando i contenuti che svilupperanno le Relatrici delle conferenze del 18 e del 31 maggio, si confronterà con le stesse, aprirà il dibattito finale con alcune domande tematiche; inoltre, gli Studenti di questa classe, collaboreranno alla realizzazione dell’intera programmazione, supportando la Lupus nella pubblicizzazione e nell’accoglienza del pubblico nei luoghi degli incontri.

Si evidenzia che una studentessa della VC del Mengaroni – Alessia Comanducci, sotto la guida della Prof.ssa Isabella Galeazzi - ha realizzato il progetto grafico del manifesto dell’iniziativa (riportato anche su locandine e cartoline), scelto tra 21 progetti realizzati da altrettanti studenti dello stesso Istituto.

Infine, si informa che è appena uscito il nuovo programma Lupus “è naturale”, con attività da maggio a settembre 2018, programma anche scaricabile dal nostro sito www.lalupusinfabula.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2018 alle 09:18 sul giornale del 05 maggio 2018 - 759 letture

In questo articolo si parla di cultura, La Lupus in Fabula, il filosofo e la natura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUdh





logoEV