Un buon weekend per DMM Pallanuoto

dmm pallanuoto 2' di lettura 28/03/2018 - La decima giornata del campionato di serie c del girone Marche, ovvero la prima del girone di ritorno, vede i tredici guerrieri pesaresi impegnati contro L'aquila pallanuoto.

L'andata era terminata con un netto 2-30 e ieri le cose sono andate in maniera molto simili, 34-1 il risultato finale che non lascia margine di commento. Purtroppo la formazione aquilana non è mai riuscita ad entrare in partita e le ripartenze rapide dei pesaresi hanno tolto qualsiasi speranza all'avversario.

Dopo questo incontro ci sarà lo stop per le festività della Santa Pasqua, ma l'appuntamento da non perdere sarà il 7 aprile nella piscina del passetto di Ancona contro la prima in classifica Osimo, dove i tredici guerrieri si giocheranno il tutto per tutto, in quanto la promozione alla serie B per il momento è una cosa tra Pesaro ed Osimo.

Il vero spettacolo, questo weekend, arriva dalle giovanili. In vasca a Pesaro, nella mattinata di domenica, i primi a giocare sono i giovani U15 nel derby tutto pesarese, in quanto si affronta la formazione dei pari età di Pian del Bruscolo. Ancora una volta, l'impegno dei ragazzi e il buon lavoro di Andrea Sartini viene ripagato con la vittoria di 20-6.

"Si stanno vedendo notevoli miglioramenti a livello individuale ma soprattutto nel collettivo della squadra, afferma proprio il Sartini, che prosegue dicendo che questi ragazzi stanno dando il massimo, ma c'è ancora tanto da lavorare".

A seguire, i più piccoli U13 guidati da Mattia Sartini contro la formazione del rari Nantes Perugia. In questo incontro i giovani grintosi pesaresi, subiscono il gioco ben più esperto dei perugini perdendo la partita per 20-7. Anche per loro tanto lavoro, ma i segnali positivi ci sono e verranno fuori con l'impegno e la costanza negli allenamenti.

Nel campo del San Severino Marche, Stefano Falcioni con il suo vice Evangelos Characles, centra un'altra vittoria con i talentuosi U17. "Abbiamo preparato la partita al meglio afferma Falcioni e i ragazzi sono entrati in acqua carichi e determinati per la vittoria. Hanno fatto tutto quello che era stato preparato dai tecnici e diciamo senza mezzi termini che abbiamo dominato tutto l'incontro". Il risultato di 6-13 aggiudica altri 3 punti ai pesaresi che inseguono la capolista Moie che ha 3 punti di vantaggio ma con una partita in più giocata.

Per concludere, i complimenti della società USD PALLANUOTO PESARESE, oltre alle categorie giovanili e alla prima squadra, vanno anche al gruppo dei master, che dopo un inizio poco convincente, riescono a portarsi a casa l'incontro disputatosi a Modena contro la squadra, probabilmente più forte del campionato, per 5-8.

La pallanuoto pesarese augura una buona pasqua a tutti i soci, appassionati e tifosi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2018 alle 08:13 sul giornale del 29 marzo 2018 - 1011 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, sport, pesaro, sport pesaro, U.S.D Pallanuoto Pesarese, dmm pallanuoto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aS7r





logoEV
logoEV