Primavera con la neve: entroterra imbiancato, vento forte in pianura

Monteciccardo 1' di lettura 21/03/2018 - Non è certo aria di primavera quella che ha salutato l'arrivo della nuova stagione. Questa mattina l'entroterra pesarese si è risvegliato coperto di bianco mentre in pianura spira un forte vento gelido.

Il primo giorno di primavera ha riportato la neve sul pesarese. Come annunciato dalle previsioni, la notte appena trascorsa ha portato neve nelle aree interne fino a quote di 100-200 metri. Si segnalano strade innevate nei pressi di Montegaudio, S. Angelo in Lizzola e Colbordolo.

La pioggia è invece protagonista nelle aree costiere e collinari battute da un forte vento con temperature di poco al di sopra dello zero.

La diffusa nuvolosità dovrebbe persistere per tutta la mattinata con graduale miglioramento verso sera.






Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2018 alle 09:49 sul giornale del 22 marzo 2018 - 3120 letture

In questo articolo si parla di attualità, maltempo, redazione, pesaro, monteciccardo, neve, freddo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aSSi





logoEV
logoEV