Vis Pesaro, col San Nicolò arriva un pareggio a reti inviolate. E il Matelica si mantiene a +4

3' di lettura 18/03/2018 - Un pareggio a occhiali che non soddisfa, arrivato dopo una battaglia in cui la Vis ha avuto un numero cospicuo di occasioni per portarsi a casa l’intera posta: col San Nicolò è 0-0.

E intanto il Matelica, forte dell’1-1 maturato col Fabriano Cerreto, si mantiene a +4. Ecco la cronaca della gara.

E’ il 4-3-1-2 il modulo scelto da mister Riolfo per fronteggiare i teramani, con Buonocunto a supporto di Olcese e Cruz. Il trainer degli abruzzesi Montani opta invece per un 4-3-3, con Liguori, Tiboni e Chiacchiarelli a pungere in fase offensiva. Sorprendente è l’arretramento di Bontà in difesa, segno che i biancoazzurri vorranno imporre ulteriori centimetri al pacchetto arretrato.

Partenza sonnacchiosa ma non troppo quella del “Tonino Benelli”, con la Vis che al 5’ colpisce traversa piena grazie a una sontuosa conclusione a giro dello specialista Carta. I biancorossi provano a guadagnare sempre più spazi e centimetri, sfruttando la velocità del pacchetto avanzato, a scapito di un San Nicolò che pare imballato. Al 16’ altra conclusione pesarese, con Buonocunto che dagli undici metri sfodera una volée che termina non di molto sopra la traversa. Le occasioni per i ragazzi di Riolfo fioccano, e in quindici minuti se ne vedono almeno 5, più o meno pericolose. Al 25’ una punizione di Chiacchiarelli dai 30 metri (in precedenza ammonito Cacioli per fallo sullo stesso giocatore teramano) sorvola di poco la traversa della porta difesa da Marfella. Sul finire di prima frazione il San Nicolò riprende campo, ma la difesa vissina e in particolar modo un accorto Boccioletti (tanta l’insistenza teramana sulla fascia destra) chiudono gli spazi. Da segnalare al 46’ un pallonetto dalla distanza di Massetti che per poco non beffa un Marfella fuori dai pali. Il secondo tempo si apre con una potente punizione di Carta che è facile preda di Cannella (47’), a cui replica un diagonale altissimo di Buonocunto una manciata di secondi dopo. Al 57’ il San Nicolò sfiora il vantaggio: ancora punizione, questa volta di Chiacchiarelli, che Marfella spedisce in angolo con i pugni. La gara si infiamma, i pesaresi cercano in ogni modo la via della rete. Un destro di Giampaolo al 72’ finisce sopra la traversa, un pugno di secondi dopo un colpo di testa di Olcese finisce non troppo lontano dal primo palo ospite. All’80’ brividi vissini, quando un solitario Moretti si accorge che Marfella è nettamente fuori dai pali e propone un pallonetto che Marfella vede scivolare poco sopra la traversa. Davvero poco da segnalare negli ultimi secondi di gara, con 5’ di recupero che non portano a nulla di tangibile.

VIS PESARO (4-3-1-2)

Marfella; Boccioletti, Cacioli, Radi, Rossoni; Bellini (Bortoletti al 45’), Carta (Baldazzi al 78’), Paoli; Buonocunto (Ridolfi al 70’); Olcese, Cruz (Rossi al 45’). A disposizione: Cappuccini, Calzola, Lignani, Castellano, Ficola. Allenatore: Giancarlo Riolfo.

SAN NICOLO’ (4-3-3)

Cannella; Ndiaye, De Santis, Bontà, Massetti; Petronio, Chiacchiarelli, Kala (Paolillo al 92’); Liguori, Tiboni (Moretti al 64’), Giampaolo (Di Benedetto al 45’). A disposizione: Di Berardino, Balzano, Fabriani, Martinelli, Nisi, De Carolis. Allenatore: Fabio Montani.

Ammoniti: Cacioli, Boccioletti, Radi - Cannella

Note: recupero 1’+5’; angoli 6-1; spettatori 1200; terreno di gioco in non perfette condizioni; cielo velato, pioggia leggera a tratti, temperatura nella media del periodo.

Arbitro: Emmanuele di Pisa

Assistente 1: Repetto di Bolzano

Assistente 2: Facchini di Parma

Altre gare di giornata

Avezzano-Francavilla 3-1

Jesina-Monticelli 1-1

L’Aquila-Campobasso (4 aprile)

Matelica-Fabriano Cerreto 1-1

Pineto-Nerostellati 2-3

Recanatese-Castelfidardo 5-1

San Marino-Olympia Agnonese 0-1

Vastese-Sangiustese 0-0






Questo è un articolo pubblicato il 18-03-2018 alle 17:26 sul giornale del 19 marzo 2018 - 2365 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, vis pesaro, vis pesaro 1898, vis, vis 1898, san nicolò, articolo, Riccardo Spendolini, vis pesaro calcio, vis calcio, san nicolo'

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aSMm





logoEV
logoEV
logoEV