Un weekend a tutta musica per il via del 150° di Rossini

Gioachino Rossini 6' di lettura 22/02/2018 - L’inverno e il brutto tempo non fermano la musica, tanto meno quella potente di Rossini. E così, a partire da venerdì, tre giorni densi di occasioni per andare alla scoperta di vita e opere del Cigno di Pesaro.

Taglio del nastro del 150°, venerdì 23 febbraio alle 11 con una piazza del Popolo invasa da 500 bambini pronti a festeggiare il Buon Non Compleanno di Rossini; e sarà uno spettacolo per gli occhi. Alle 18 dal balcone di Casa Rossini il concerto a lume di candela - mentre l’intera via spegnerà le sue luci -, appuntamento con cui Pesaro partecipa all’iniziativa ‘M’illumino di meno’ e che ha già affascinato la redazione della trasmissione di RAI Radio 2 Caterpillar che ha definito la proposta pesarese ‘di particolare bellezza’. In caso di maltempo eccessivo, il concerto si svolgerà nell’androne di Palazzo Mazzolari (proprio di fronte a Casa Rossini).

Alle 21 alla chiesa dell’Annunziata, studenti e docenti del Liceo Musicale Marconi. Tutto confermato il calendario in programma per sabato 24 e domenica 25 febbraio. Unica eccezione, la ‘Rossini Ouverture Pop’ in piazza del Popolo, che - da sabato ore 16 - viene rimandata a sabato 10 marzo allo stesso orario. Fra l’altro domenica 11 marzo, arriverà a Pesaro via mare, il Carro che il Carnevale di Fano ha dedicato a Gioachino; in questo modo le celebrazioni si prolungheranno idealmente verso la Primavera.

Moltissime le opportunità per ogni tipo di pubblico e tanti i luoghi della cultura cittadina coinvolti; musei, teatri e biblioteche: tutti partecipano ai festeggiamenti in onore di Rossini. Tra le chicche da non perdere: a Casa Rossini, Figaro per fare barba e capelli ai visitatori (da sabato 24 al 4 marzo tutte le mattine); domenica 25 al Teatro Sperimentale, ‘Gioachino qua…Gioachino là!, uno spettacolo di Andar per fiabe che offre due rappresentazioni - alle 17 e alle 18.30 - perché già sold out prima dell’avvio rossiniano; gli appuntamenti di Rossini Gourmet con le eccellenze gastronomiche del territorio; un circuito in moto con omaggio finale a Casa Rossini; incursioni tra jazz e classica alla San Giovanni. E anche un Gran Ballo a Palazzo Gradari. E poi ancora visite, percorsi e ‘passeggiate segrete’ per conoscere meglio quel genio assoluto cui Pesaro ha dato i natali. Che festa sia!

Programma delle due giornate

SABATO 24 FEBBRAIO

10.30-12.30 Casa Rossini, QUESTA BARBA BENEDETTA LA FACCIAMO SÌ O NO? Figaro a disposizione dei visitatori per barba e capelli ingresso con Card Pesaro Cult
11 Piazza Mosca VANGI PER PESARO Presentazione alla città della ‘Scultura della Memoria’ di Giuliano Vangi, un progetto sostenuto da Biesse Group (in caso di maltempo la presentazione si svolgerà a Palazzo Mosca sede dei Musei Civici)
15.30 Casa Rossini VISITA SPECIALE CON ANNA GUIDARINI Nel meraviglioso mondo di suo figlio Gioachino Percorso all’interno della casa dove Rossini nasce e muove i primi passi. Anna Guidarini racconta di quell’ambiente domestico, familiare e gastronomico che segnò il figlio Gioachino per il resto della vita. Momenti dolci e storie divertenti per avvicinarsi alla conoscenza del compositore e all’ascolto delle sue opere. ingresso con Card Pesaro Cult
ore 17 e 18 Casa Rossini ROSSINI EXPERIENCE Art Glass & Rossini Gourmet Esperienza rossiniana multisensoriale Grazie agli occhiali per la realtà aumentata by Art Glass, una visita speciale della dimora natale del Cigno. Un percorso a tappe, fatto di pillole biografiche, musica d’opera e aneddoti. Allo spazio Rossini Gourmet, una degustazione audio-guidata di ricette rossiniane indossando speciali cuffie Ingresso € 20, prenotazione obbligatoria a Tipico.Tips (0721 34121)
18.15 Biblioteca San Giovanni USCIRE CON LE NOTE Divagazioni rossiniane tra jazz, musica classica e world music Mattia Costantini pianoforte - Luca Mancini, Stefano Tinti chitarre a cura di Le Macchine Celibi ingresso libero

DOMENICA 25 FEBBRAIO

ROSSINI IN MOTO Circuito musicale disegnato dalle Moto Storiche di Officine Benelli da Piazzale della Libertà a Piazza del Popolo (partenza ore 9.30 dal Motoclub Benelli) Dalle ore 11.30 Museo Storico Benelli Concerto Aperitivo: Eugenia Chislova soprano a cura di Rossini International/CIMP I sapori dell’Adriatico a cura dei pescatori della città ingresso libero [pranzo su prenotazione obbligatoria, 0721 31508]
10.30-12.30 Casa Rossini QUESTA BARBA BENEDETTA LA FACCIAMO SÌ O NO? Figaro a disposizione dei visitatori per barba e capelli con card Pesaro Cult
10.30 Casa Rossini PESARO AI TEMPI DEL GIOVANE ROSSINI Visita guidata a Casa Rossini, Musei Civici e Sinagoga La fine del Settecento è stato periodo cruciale per la storia pesarese: la nascita di Gioachino, la visita di Napoleone ospite di Francesco Mosca nel palazzo oggi sede dei Musei Civici, l’occupazione delle truppe napoleoniche che nel ghetto ebraico aboliscono le precedenti interdizioni antisemitiche. Ingresso € 4 con Card Pesaro Cult
11 Teatro Rossini ROSSINI È (ANCHE) UN TEATRO! Passeggiata nel teatro segreto a cura di Cooperativa Teatro Skené biglietto € 8 ore
17 e ore 18.30 Teatro Sperimentale ANDAR PER FIABE AL PROFUMO DI ROSSINI GIOACHINO QUA... GIOACHINO LÀ! Teatro delle Isole con la partecipazione di Orchestra Mosaico Musicale biglietti bambini € 5 adulti € 8
17.30 Casa Rossini CANTINE ROSSINI Degustazione vini Cantine Offida Allestito nel seminterrato della dimora del Cigno, ‘Cantine Rossini’ è lo spazio dedicato alla leggendaria passione per il vino di Gioachino, come testimoniano lettere e documenti originali. Si tratta di un nuovo progetto di valorizzazione della cultura enologica di qualità a partire dai prodotti del territorio. E’ possibile degustare i vini proposti dalle Cantine Offida, partner del progetto ‘Rossini Gourmet’ Ingresso € 10, prenotazione obbligatoria (min. 10 persone) presso Tipico.Tips (0721 34121)
ore 18 Chiesa dell’Annunziata LA PETITE MESSE SOLENNELLE Conversazione con Davide Daolmi e Ilaria Narici Un incontro prezioso per prepararsi alla serata clou di mercoledì 28 febbraio al Teatro Rossini ingresso libero
ore 18 Salone nobile di Palazzo Gradari GRAN BALLO DELL’OTTOCENTO INTORNO A ROSSINI 40 danzatori in splendidi abiti storici mettono in scena valzer, quadriglie, contredanse, mazurke, polke e galop tratti dalle opere di Rossini. A danze e musiche si alterneranno brevi letture che raccontano aneddoti, vita privata e pubblica del compositore. a cura di Musicae Amoeni Loci in collaborazione con Associazione 8cento ingresso libero
ore 18.15 Biblioteca San Giovanni USCIRE CON LE NOTE Divagazioni rossiniane tra jazz, musica classica e world music Mattia Costantini pianoforte Luca Mancini, Stefano Tinti chitarre a cura di Le Macchine Celibi ingresso libero

La Settimana Rossiniana 2018 è un’iniziativa promossa da: Comitato Nazionale per le Celebrazioni dei Centenari Rossiniani Comitato Promotore delle Celebrazioni Rossiniane Comune di Pesaro Regione Marche Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo AMAT in collaborazione con: Conservatorio Rossini, Fondazione Rossini, Rossini Opera Festival, Sistema Museo, Mismaonda; e con: European Year of Cultural Heritage 2018, EU Strategy for the Adriatic and Ionian Region, Forum of Adriatic and Ionian Cities main media partner RAI sponsor Poste Italiane

www.gioachinorossini.it www.rossini150.it www.pesarocultura.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2018 alle 10:31 sul giornale del 23 febbraio 2018 - 1441 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, gioachino rossini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aRWd





logoEV
logoEV
logoEV