Meteo Giuliacci: neve in arrivo giovedì e venerdì sull'Appennino, fino a quote molto basse

lago santo neve 1' di lettura 27/12/2017 - Maltempo e freddo in arrivo sull'Appennino tra giovedì 28 e venerdì 29 dicembre.

L'aria fredda in arrivo determinerà un calo deciso della quota neve con precipitazioni abbondanti soprattutto sui versanti tirrenici centro meridionali.

La giornata di giovedì inizierà con precipitazioni su tutto l'Appennino centrale sul versante Tirrenico con precipitazioni intense tra Lazio ed Abruzzo e tra Calabria, Basilicata e Campania con quota neve compresa tra 500 e 700 metri sui settori centrali, quote piu' elevate in Calabria. Le precipitazioni tenderanno a scendere dall'Abruzzo verso Lazio e Campania e poi tra Calabria e Basilicata con quota neve in calo anche sotto i 700 metri. Attesi importanti accumuli oltre i 1000 metri di quota tra Molise, Abruzzo e Lazio.

Nel frattempo altro nucleo precipitativo in Emilia Romagna, in mattinata in Emilia, nel pomeriggio di giovedì su Romagna poi verso le Marche: qui la quota neve sarà inferiore e potrebbe sfiorare la pianura su Emilia tra reggiano e bolognese, quote superiori ai 300/400 metri tra Romagna e Marche settentrionali.

Nella notte e prime ore di venerdì 29 precipitazioni verso Marche meridionali ed Abruzzo con fiocchi anche sotto i 500 metri, precipitazioni tra Calabria e Sicilia.

Fonte Articolo: Andrea Raggini






Questo è un articolo pubblicato il 27-12-2017 alle 21:16 sul giornale del 29 dicembre 2017 - 4282 letture

In questo articolo si parla di attualità, neve, meteo, Previsioni meteo pesaro, articolo, meteo giuliacci, giuliacci, lago santo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQeZ

Leggi gli altri articoli della rubrica Meteo Giuliacci





logoEV