Torna il Garbino: allerta meteo per forte vento

vento 2' di lettura 13/12/2017 - Nuova allerta della Protezione Civile: intensi flussi occidentali di aria mite favoriranno nuovamente fino alla prima parte della giornata di venerdì 15 condizioni di Garbino.


ALLERTA VENTI: sud-occidentali di vento teso con raffiche fino a tempesta; in particolare durante la notte tra giovedì e venerdì le raffiche potranno raggiungere intensità di tempesta violenta, andando ad interessare anche i settori collinari. Zone di allerta interessate: 1, 2, 3, 4, 5.

La presenza di una saccatura di origine atlantica sul mediterraneo centro-occidentale determinerà giovedì 14 dicembre il rafforzamento dei venti nei bassi strati e, nella giornata di venerdì 15 dicembre, precipitazioni diffuse specie sulle regioni centrali.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede dalle prime ore di giovedì 14 dicembre, venti forti o di burrasca sud-occidentali su Emilia Romagna e Marche, con rinforzi fino a burrasca forte sui crinali.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di mercoledì 13 dicembre, allerta arancione per rischio idraulico sul settore nord-orientale dell’Emilia Romagna e allerta gialla sul Veneto settentrionale, sul resto dell’Emilia Romagna, sull’area sud-orientale delle Marche, sull’Umbria, sull’Abruzzo, sulla Basilicata sud-orientale, sul versante tirrenico nord-centrale della Calabria.

Per la giornata di giovedì 14 dicembre, è stata valutata allerta arancione sul settore nord-orientale dell’Emilia Romagna e allerta gialla sul Veneto nord-occidentale, sul resto dell’Emilia Romagna, sulla Toscana settentrionale, sull’Umbria meridionale, sui bacini Liri-Aniene e sull’Appennino di Rieti nel Lazio.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.






Questo è un articolo pubblicato il 13-12-2017 alle 21:56 sul giornale del 15 dicembre 2017 - 3811 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, vivere pesaro, allerta meteo, news pesaro, quotidiano on line pesaro, vento forte, articolo, garbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aPRw





logoEV
logoEV