Italservice, esultante successo su Rieti

Italservice 2' di lettura 28/10/2017 - Una vorticosa giostra di emozioni. Ecco cos'è stata la partita contro Rieti. Cominciata in depressione, sotto di tre gol, due dei quali davvero sfortunati.

Dopo l'1-0 di Nicolodi, c'è una papera di Guennounna su tiro di Corsini (2-0), quindi un rimpallo fortunoso per Joaozinho (3-0). In pochi minuti scende il gelo sul PalaD, nonostante una curva mai così nutrita cerchi di spingere i ragazzi di Ramiro alla riscossa. Che arriva con una punizione di Marcelinho al 10'. Un minuto dopo è la botta di Stringari su assist dello stesso Marcelinho a riaccendere le speranze. La “remuntada” è completata a 52'' dall'intervallo, ancora da Marcelinho, vero mattatore del primo tempo.

Nella ripresa però arriva la doccia gelata, con gli ospiti di nuovo in vantaggio grazie a Nicolodi, l'Italaservice però non si scoraggia e Manfroi la tiene viva con un gran gol, arrivato dopo una finta felina. Il palas spinge per il sorpasso, che arriva al 14', firmato da Bichinho dopo una spettacolare azione. Ma non è finita. Rieti non ci sta a mollare la posta in palio e riacciuffa ancora i padroni di casa con il gol del grande ex di serata, Hector (fra l'altro premiato ad inizio gara dal presidente Pizza): 5-5. Pesaro insiste e la gran botta di Cesaroni fa esplodere il PalaCampanara (6- 5) ma Hector favorisce il nuovo pareggio, beffando tutti con la finta su punizione che innesca il gol dall'angolo di Jesulito (6-6). L'Italservice però non si accontenta del pareggio: Ramiro inserisce Boaventura come portiere volante ed è proprio lui a segnare il definitivo vantaggio a 37'' dalla fine. La sua esultanza è incontenibile, tanto che il giocatore va a festeggiare sugli spalti. Rieti si sbilancia in avanti e a 22'' dalla fine Manfroi si accorge che la porta ospite è sguarnita, infilando il bolide che chiude la contesa. E' festa al PalaD.

ITALSERVICE PESARO-REAL RIETI 8-6 (3-3 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Guennounna, Tonidandel, Manfroi, Marcelinho, Cesaroni, Tres, Curri, Stringari, Bichinho, Lamedica, Boaventura, Gentiletti. Ramiro.

REAL RIETI: Luciani, Corsini, Joaozinho, Caetano, Nicolodi, Garcia Pereira, Jesulito, Romano, Hector, Lupinella, Panfoldi, Rafinha. All. Bellarte.

MARCATORI: 2'33'' p.t. Nicolodi (R), 3'20'' Corsini (R), 8'10'' Joaozinho (R), 9'48'' Marcelinho (P), 10'43'' Stringari (P), 19'08'' Marcelinho (P), 2'57'' s.t. Nicolodi (R), 12' Manfroi (P), 14'16'' Bichinho (P), 15' Hector (R), 16' Cesaroni (P), 16'10'' Jesulito (R), 19'24'' Boaventura (P), 19'38'' Manfroi (P)

AMMONITI: Rafinha (R), Jesulito (R), Hector (R), Bichinho (P).

NOTE: al 16'27'' s.t. Guennounna (P) para un tiro libero a Jesulito (R).

ARBITRI: Fabio Pagliarulo (Napoli), Michele Caprioli (Venosa)

CRONO: Gianfrancesco Sorci (Pesaro)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2017 alle 01:14 sul giornale del 29 ottobre 2017 - 961 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, calcio a 5, italservice

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aOqV





logoEV
logoEV