Settimana del Pianeta Terra: apre le porte il “Museo Paleontologico L. Sorbini” a Fiorenzuola di Focara

Museo Paleontologico L. Sorbini 2' di lettura 18/10/2017 - Anche il Parco San Bartolo aderisce alla Settimana del Pianeta Terra, un’iniziativa a carttere nazionale che dalla sua prima edizione nel 2012 ha avuto decine di migliaia di partecipanti, articolandosi in centinaia di eventi distribuiti sull'intero territorio italiano, in un'ampia varietà di temi e di attività.

Obiettivi della Settimana del Pianeta Terra sono quelli di diffondere la cultura e la conoscenza geologica, aumentare la visibilità delle Geoscienze italiane, mostrare la diretta applicabilità delle Scienze della Terra alla vita quotidiana e portare all'attenzione del grande pubblico, dei politici e dei decisori, il ruolo strategico che le Geoscienze italiane possono svolgere per servire i bisogni della società civile.

Il programma delle iniziative nel Parco Sabato 21 ottobre avrà luogo alle ore 17, presso il “Museo Paleontologico L. Sorbini”, in Piazza Dante Alighieri a Fiorenzuola di Focara, la 2a edizone della conferenza “La Falesia del San Bartolo, fragilità e bellezza”, un’approfondimento sugli interventi contro il dissesto idrogeologico realizzati durante gli anni passati, con un focus particolare sulle strategie future da mettere in atto insieme alla Regione Marche a seguito del grave incendio che ha colpito il Parco il 4 e 5 agosto 2017. Presentazione della conferenza a cura del Presidente del Parco S.Bartolo Davide Manenti e della direttrice del Museo, Prof.ssa Nicoletta Bedosti. Inteventi tecnici a cura del Geol. Stefano De Angelis, Geol. Maria Elde Fucili e Dott. Vincenzo Tiberi.

Seguirà, alle ore 19 circa, la proiezione del video “Atomi di Polvere”, di Leonardo Nobili. Una rappresentazione filmica in cui le riprese si susseguono alternando le immagini infernali della “landa desolata” a quelle di una misteriosa figura femminile, “di rosso vestita” (la performer Mirella Olivieri), che si aggira tra “crani ed ossa di piante ed arbusti carbonizzati”, urlando la sua disperazione nell’assistere allo scempio perpetrato ai danni della natura. Rievoca nel suo “canto” la furia e la violenza del fuoco che ha trafitto il ventre della terra (la quale invano “ha invocato un aiuto dal mare per lenire le sue sofferenze”) ed immagina che gli arbusti inceneriti possano “intrecciare ghirlande di sogni”con atomi di polvere.

Domenica 22 ottobre il museo effettuerà dei laboratori didattici per bambini sulla paleontologia , dalle ore 16.30 alle 19.30. Iscrizione obbligatoria per i laboratori didattici, entro il 20/10/2017, al costo di 1€ Info: 348 3572204 / comunicazione@parcosanbartolo.it (per prenotazione laboratori)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2017 alle 10:38 sul giornale del 19 ottobre 2017 - 2359 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, Parco San Bartolo, fiorenzuola di focara, Museo Paleontologico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aN7W





logoEV
logoEV