Giornata nazionale della Psicologia, martedì 10 ottobre studi aperti e consulenze gratuite

psicologia 3' di lettura 09/10/2017 - Martedì 10 ottobre si celebra in tutta Italia la Giornata nazionale della Psicologia. Un appuntamento ricco di significato, che ricorre in concomitanza con la Giornata della Salute Mentale, al quale l'Ordine degli Psicologi delle Marche aderisce promuovendo una serie di iniziative sul territorio volte a favorire il benessere psicologico della persona e la conoscenza della figura dello psicologo.

Prima tra tutte, l'iniziativa “Studi Aperti”, per cui circa 80 psicologi marchigiani si metteranno a disposizione della cittadinanza offrendo prestazioni psicologiche gratuite, sia durante la giornata di martedì 10 ottobre che durante tutta la settimana.

Celebriamo questa importantissima giornata – spiega Luca Pierucci, presidente dell'Ordine degli Psicologi delle Marche aprendo i nostri studi ai cittadini e riflettendo allo stesso tempo sul ruolo dello psicologo e della psicologia. Lo psicologo non è il professionista a cui rivolgersi esclusivamente nei momenti di difficoltà o per curare una specifica malattia psichica, ma colui che può aiutare la persona ad orientarsi nei problemi della vita quotidiana, nelle sue relazioni e nelle sue esperienze. In una società in continua evoluzione e sempre più ricca di stimoli – aggiunge - diviene necessario per l'individuo, oggi più che mai, trovare uno spazio di confronto. Purtroppo le persone in difficoltà spesso non sanno a chi rivolgersi, oppure lo fanno con figure non preparate, senza competenze specifiche, prima di arrivare a confrontarsi con un professionista psicologo”.

Basti pensare, ad esempio, a tutte le problematiche legate alle dipendenze tecnologiche e al cyberbullismo e alle tante famiglie che di fronte a questi problemi si trovano in grande difficoltà senza sapere a chi rivolgersi. Si tratta di tematiche attualissime, a cui l'Ordine degli Psicologi delle Marche è molto sensibile, grazie soprattutto al vicepresidente Giuseppe Lavenia, che tra l'altro sta lavorando, in collaborazione con la Regione Marche, su una proposta di legge riguardante dipendenze tecnologiche e cyberbullismo.

In occasione della Giornata nazionale della Psicologia infine, l'Ordine degli Psicologi delle Marche coinvolgerà anche alcuni istituti di scuola superiore della regione, organizzando l'evento “Do You Psico? La psicologia in un gioco! “Si tratta di un gioco a squadre adatto ad adolescenti e adulti – spiegano le consigliere dell'Ordine degli Psicologi delle Marche, Federica Guercio e Katia Marilungo - per conoscere la psicologia, promuovere il benessere psicologico ed individuare e prevenire i comportamenti a rischio salute”. I ragazzi saranno chiamati a rispondere attraverso delle pulsantiere a domande su temi di cultura psicologica, che saranno presentate loro su uno schermo.

La modalità ludica e interattiva – proseguono le psicologhe – consente di memorizzare meglio informazioni preventive in quanto mediate dalla sperimentazione di emozioni positive. La presenza di psicologi consentirà inoltre di rinforzare gli apprendimenti e le conoscenze generali delle tematiche proposte”.

“Do you Psico?” è un format ideato dall’Ordine Psicologi delle Marche per sensibilizzare e diffondere la cultura psicologica, che da anni viene presentato nelle piazze della regione e che ha anche ricevuto consensi dalla comunità scientifica internazionale in occasione del Congresso Europeo di Psicologia che si è tenuto a Milano.


da Ordine degli Psicologi delle Marche


...

Giornata nazionale della Psico...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2017 alle 12:15 sul giornale del 10 ottobre 2017 - 1956 letture

In questo articolo si parla di psicologia, attualità, Ordine degli Psicologi delle Marche, Giornata nazionale della Psicologia, psicologi Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNMy





logoEV
logoEV