Vis Pesaro, col Matelica arriva un pareggio di qualità: in 10 dal 6', Olcese agguanta il pareggio nel finale

3' di lettura 08/10/2017 - Non inganni il risultato: una stoica Vis, ridotta in 10 dal 6’ (espulso Radi), agguanta l’1-1 contro la corazzata Matelica grazie a una rete all’84’ del gaucho Olcese. Per i maceratesi in rete al 70’ il brasiliano Oliveira.

Mister Riolfo conferma il rodato undici titolare sceso in campo in cinque delle sei gare finora disputate, nel segno del tandem d’attacco ex San Marino Buonocunto-Baldazzi-Olcese. Ritorna in campo il terzino classe ’99 Boccioletti, negli ultimi giorni alle prese con noie fisiche.

L’alta posta in palio rende la gara già subito molto spigolosa, con le due squadre che comunque cercano da subito la via della rete. Al 4’ prima occasione in casa Matelica, con Malagò che sfodera un destro dai 25 metri bloccato in due tempi da Marfella. Poi il patatrac, un paio di minuti dopo: Radi pare contrastare irregolarmente Magrassi lanciato a rete e il direttore di gara, Angelucci di Foligno, tira fuori il giallo per poi esibirlo una seconda volta per proteste. Vis in 10 e gara tremendamente in salita. Ma i biancorossi reagiscono prontamente con un potente tiro di Baldazzi al 10’ che Kerezovic spedisce in angolo. I ragazzi di Tiozzo, forti dell’uomo in più, almeno in un primo momento prendono nelle mani il pallino del gioco, ma il 4-4-1 in fase di non possesso rimediato da Riolfo permette di contenere buona parte delle velleità offensive matelicesi. Al 30’ golosa occasione per gli ospiti: Gabbianelli, ben appostato, libera un fendente che finisce un paio di metri alto sopra la traversa. Lo stesso Gabbianelli al 43’ sfiora la rete su punizione centralissima, ma Marfella respinge con i pugni.

La seconda frazione vede una Vis non meno coraggiosa della prima, soprattutto in fase di conclusione: al 52’ Bortoletti prova la conclusione della distanza e nonostante lo specchio della porta mancato non di poco dà un importante segnale ai suoi, Carta replica all’56’ e un sicuro Kerezovic blocca. Il Matelica sfiora il vantaggio al 62’, quando Gabbianelli disorienta Ficola sull’out di destra e scarica al centro per Angelilli, la cui conclusione viene deviata sul palo esterno da Marfella. Il vantaggio matelicese tuttavia non tarda ad arrivare: Gabbianelli al 70’ confeziona un cioccolatino in area per un Oliveira ben appostato che conclude con un diagonale micidiale per Marfella. La reazione biancorossa è però scoordinata e improduttiva e gli ospiti all’82’ vanno vicinissimi al raddoppio, ma Gioè sciupa un uno contro uno favorevolissimo con Marfella. Goal sciupato, goal subito: all’84’ una dormita colossale degli ospiti mette Olcese nelle condizioni di sfruttare al massimo una spizzata di Cacioli su punizione defilata. Il forcing finale vissino è disperato, un colpo di testa di Olcese su invito di Rossi finisce tra le mani di Kerezovic (94’).

VIS PESARO (4-3-3)

Marfella; Ficola, Cacioli, Radi, Boccioletti; Bortoletti (Bellini al 90’), Paoli, Carta; Buonocunto (Cruz al 79’), Baldazzi (Rossi al 79’), Olcese. A disposizione: Stefanelli, Rossoni, Calzola, Zinani, De Piano, Castellano. Allenatore: Giancarlo Riolfo.

MATELICA (4-2-3-1)

Kerezovic; Brentan (Arapi al 9st), Cuccato, Meneghello, De Gregorio (Bartolini al 91’); Lo Sicco, Malagò; Angelilli (Mancini al 74’), Gabbianelli (Gilardi all’83’), Oliveira; Magrassi (Gioè al 69’). A disposizione: Rivosecchi, Messina, Callegaro, Gerevini. Allenatore: Luca Tiozzo.

Reti: Oliveira 70’ (M), Olcese 84’ (V)

Ammoniti: Baldazzi, Buonocunto - Brentan

Espulsi: Radi (doppia ammonizione) – Gerevini (dalla panchina)

Note: recupero 2’+4’; angoli 3-1; spettatori 2000 (di cui 100 ospiti); terreno di gioco in buone condizioni; cielo parzialmente velato, temperatura gradevole.

Arbitro: Angelucci di Foligno

Assistente 1: Lencioni di Lucca

Assistente 2: Donato di Pistoia

Altre gare di giornata:

Fabriano Cerreto-L’Aquila 1-2

Francavilla-Castelfidardo 0-1

Jesina-Pineto 1-1

Monticelli-San Marino 0-0

Nerostellati-Recanatese 0-0

Olympia Agnonese-Campobasso 0-1

San Nicolò-Vastese 1-1

Sangiustese-Avezzano 1-2






Questo è un articolo pubblicato il 08-10-2017 alle 14:54 sul giornale del 09 ottobre 2017 - 4260 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, pesaro, vis pesaro, vis pesaro 1898, vis, vis 1898, articolo, Riccardo Spendolini, vis pesaro calcio, vis calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aNK4





logoEV
logoEV


.