Ancora un anno di impalcatura a Palazzo Perticari, Ippaso: "Quel mostro che spacca in due Corso XI Settembre"

impalcatura corso xi settembre 2' di lettura 24/08/2017 - Ieri l'Amministrazione Comunale, in pompa magna, ha inaugurato il restyling del Corso XI Settembre nel tratto dei portici, il tratto che si ricongiunge con quello appena finito l'anno scorso, compreso tra la Camera di Commercio e Via Cavour.

A parte una inaugurazione affrettata per un lavoro ancora incompleto (anche se applaudiamo e siamo contenti per la visuale finalmente libera, senza le auto parcheggiate, che dà luce agli operatori sotto i portici) ci preme sottolineare quanto siamo rimasti scioccati e irritati dalla notizia che ci obbliga a sopportare, ancora per un anno, quel cancro visivo, quel mostro che spacca in due il Corso XI Settembre, ossia l'impalcatura di Palazzo Perticari. Ogni anno gli Assessori o i Dirigenti comunali ci regalano chicche tipo “a fine anno sarà tutto finito” oppure “per la fine dell'estate liberiamo...” o “non vi preoccupate è tutto risolto...”.

Sono anni che ci raccontano le favole, non a lieto fine, e onestamente ci siamo stufati di essere presi in giro, sia da un industriale che non sta rispettando gli impegni presi verbalmente, che da un Comune che non è in grado di farsi rispettare. Quell'impalcatura è un impedimento visivo, oltre ad essere brutta e impattante, che crea problemi seri al flusso pedonalizzato e per chi come noi si occupa di merchandising vi assicuro che non consente quel tanto auspicato nuovo percorso, decantato dal nostro Sindaco Ricci, in contrapposizione alla tradizionale “vasca” che unisce Via Branca, Piazza del Popolo e Via Rossini.

Crediamo che sia ora di finire la farsa che sta veramente mettendo in difficoltà tutte le attività del primo tratto del Corso, luogo composto da operatori che hanno investito centinaia di migliaia di euro per rendere i propri negozi accattivanti, attrattivi e consoni (non sicuramente distonici come l'impalcatura in questione) alla storicità dei palazzi che li “accolgono”.

Credo che dovremmo comunque organizzare, tutti insieme, una grande festa il prossimo anno, non si sa se per la tanta agognata fine della commedia all'italiana (speriamo sia l'ultimo rinvio, ma ci crediamo poco), ma di sicuro per festeggiare il decimo compleanno dell'ostacolo in questione, dieci anni di sopportazione e di prese in giro. Restiamo in trepidante attesa.


da Davide Ippaso
Segretario Confcommercio Pesaro







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2017 alle 12:22 sul giornale del 25 agosto 2017 - 4079 letture

In questo articolo si parla di attualità, confcommercio, pesaro, confcommercio pesaro, segretario, corso XI settembre, davide ippaso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aMoX