Amnesty International, incontro "Siria: emergenza infinita?"

Amnesty International, incontro "Siria: emergenza infinita?" 10/04/2017 - Martedì 11 aprile, alle ore 21.00, presso la Sala del Consiglio Provinciale "Pierangeli", via Gramsci 4, Pesaro, il gruppo Amnesty International di Pesaro, in collaborazione con Associazione Lutva, ospiterà Asmae Dachan, giornalista e scrittrice italo-siriana Paolo Pignocchi, vicepresidente della sezione italiana di Amnesty International.

A 6 anni dall'inizio del conflitto in Siria, la situazione dei civili è drammatica, milioni di persone sono rifugiate nei paesi limitrofi. Una catastrofe umanitaria che la comunità internazionale deve fermare! Amnesty International ha da subito chiamato a raccolta la comunità globale per chiedere ai governi di adoperarsi per far cessare le innumerevoli violazioni dei diritti umani perpetrate da tutte le parti in causa nei confronti dei civili. Rapporti di Amnesty International hanno documentato gli orrori delle carceri siriane, con migliaia di impiccagioni segrete e gravissime violenze nei confronti degli oppositori al regime. Dopo l'ultimo gravissimo attacco con uso di armi chimiche e dopo la risposta degli Stati Uniti, si rende ancora più urgente un intervento umanitario.

Si tratta veramente di una "emergenza"? Ed è veramente una "emergenza infinita"?

Asmae Dachan, in qualità di giornalista e scrittrice italo-siriana, rappresentante quindi di una cultura "a cavallo" fra oriente ed occidente, ci spiegherà cosa comporta questo conflitto per la popolazione. Paolo Pignocchi ci aggiornerà sulle campagne di Amnesty International in riferimento alla Siria e ai milioni di profughi costretti ad abbandonare la propria casa, cercando rifugio in una Europa sempre più chiusa a fortezza.


da Amnesty International
gruppo di Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2017 alle 17:57 sul giornale del 11 aprile 2017 - 896 letture

In questo articolo si parla di attualità, amnesty international, pesaro, incontro Siria, emergenza infinita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIm0