Promozione della salute, al via il progetto per la prevenzione delle malattie cardiovascolari

Salute, Ernesto Sgarbi 2' di lettura 16/03/2017 - Le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte e di disabilità in tutto il mondo e contribuiscono largamente al carico dei costi sanitari. La prevenzione delle disabilità o della morte dovuta a problemi cardiovascolari è costituita fondamentalmente dal mantenimento del livello sotto soglia dei fattori di rischio quali ad es. il colesterolo, la pressione, il peso eccessivo etc.

Per raggiungere questo obiettivo non esiste prevenzione migliore di un sano stile di vita legato al movimento, alimentazione, benessere psicologico ed evitare l’ assunzione di sostanze nocive come ad es il fumo e l’alcool. L’Area Vasta 1, da anni in prima fila nella lotta contro le malattie croniche, con determina AV1 n. 58 del 20.01.17, ha demandato alla “Fondazione Lotta contro l’Infarto” di Pesaro, la gestione di un progetto di promozione della salute articolato su più fronti. Il progetto è coordinato dal Centro Promozione Salute e dal Dipartimento di Prevenzione dell’AV1 e vede più iniziative al suo interno come: • conferenze a tema in tutto il territorio provinciale; • incontri in/formativi per target specifici; • programma di attività fisica e di in/formazione per pazienti con problemi cardiovascolari.

Nel particolare le conferenze a tema sono rivolte alla popolazione di Fano, Pesaro ed Urbino su: la gestione dello stress per il recupero del trauma psico - fisico a seguito di un incidente cardio- vascolare, come fare una sana attività fisica, la sana alimentazione che allunga la vita, conoscere il cuore per evitare il rischio di ictus o infarto, il piacere e i danni provocati dal fumo e dall’alcool. La seconda attività riguarda invece l’organizzazione di incontri in/formativi rivolti a familiari/caregiver/operatori sociali e domiciliari per imparare a gestire al meglio il paziente che ha avuto un problema cardio-vascolare.

Grande successo sta avendo la terza attività che riguarda un programma di attività fisica studiata appositamente per le persone che hanno avuto un problema cardiovascolare. Questa si svolge presso il Centro di Promozione della Salute dell’AV1, ovvero nei locali e nel parco della ex Villa Guerrini (RSA di Novilara) a Trebbiantico. I partecipanti saranno poi formati anche a livello teorico su come attuare sani stili di vita.

Per informazioni sugli eventi e sulle attività contattare la segreteria della Fondazione Lotta Infarto al tel. 0721-54221 Lun/Ven h. 8.30-13.00 o scrivere a info@lottainfartops.it


   

dagli Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2017 alle 15:46 sul giornale del 17 marzo 2017 - 1999 letture

In questo articolo si parla di attualità, salute, pesaro, cuore, ernesto sgarbi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aHu5





logoEV
logoEV


.