Calcio a 5: l'Italservice travolge la Capitolina Marconi e vola in serie A

2' di lettura 04/03/2017 - E' serie A! L'Italservice conquista la massima serie con quattro giornate di anticipo. La partita a Roma contro la Capitalina Marconi è una valanga di gol per la squadra di mister Cafù.

Un 7-0 (poker di Lamedica, doppietta di Stringari e una rete per Tres) che non lascia dubbi su una superiorità dimostrata per tutta la stagione. Poi scoppia la festa, purtroppo 'macchiata' dall'infortunio al ginocchio di Halimi, che appare grave. Così fosse, il giocatore italoalbanese sarebbe costretto a saltare le Final Eight di Coppa Italia in programma a Martina Franca il prossimo fine settimana.

Ma intanto la società si gode questo traguardo, storico per il territorio pesarese. Una cavalcata vincente, una stagione da incorniciare, con una sola sconfitta e due pareggi. Poi solo successi. Ed un girone di ritorno vissuto finora da imbattuta, dove quella di Roma è stata la decima perla consecutiva.

“Con questa squadra sapevo che l'obiettivo era finalmente raggiungibile”. Così alla fine del match il fedelissimo capitano, Tonidandel. Bravi tutti, in particolare il tecnico brasiliano, capace di amalgamare un gruppo di campioni. E non era facile: “Sono stato un buon comandante, ma loro sono stati una grande truppa, abbiamo sempre avuto fiducia reciproca” dice Cafù, sommerso di coriandoli.

Poi c'è il numero uno del club, Lorenzo Pizza che ha sempre creduto in questo sogno, allestendo una formazione da mille e una notte: “Abbiamo combinato una cosa straordinaria della quale ancora non mi rendo pienamente conto – ammette, emozionato -. Ma vogliamo allestire una squadra che faccia divertire anche al piano di sopra”. Una promessa alla quale si può credere sin d'ora.

IL TABELLINO

CAPITOLINA MARCONI-ITALSERVICE 0-7 (p.t. 0-2)

CAPITOLINA: Mongelli, Pio, Cerchiari, Ciaralli, Ugherani, Russo, Lauri, Leandri, Andreucci, Di Pascasio, Rubei, Valentini, Becchi. All. Beccaccioli.

: Weber, Tres, Tonidandel, Stringari, Hector, Halimi, Gennari, Burato, Bonci, Lamedica, Mercolini, Vagnini. All. Cafù.

MARCATORI: 0.55'' Stringari, 18'30'' Lamedica, 3'54'' Tres, 10'02'' Stringari, 11'17'' Hector, 11'55'' Lamedica, 13'50'' Lamedica.

AMMONITI: Lauri (CM).

ARBITRI: Lorenzo Agostinelli (Bari), Michele Caprioli (Venosa)

CRONO: Simone Micciulla (Roma 2)


   

da Italservice 
      calcio a 5





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2017 alle 19:05 sul giornale del 05 marzo 2017 - 1712 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, pesaro, calcio a 5, serie A2, italservice, italservice pesarofano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aG5H





logoEV
logoEV


.