Caso di tubercolosi a Pesaro, profugo ricoverato all'ospedale di Muraglia

rifugiati 1' di lettura 06/02/2017 - Un profugo nigeriano di 34 anni è ricoverato in isolamento all'ospedale di Muraglia colpito da tubercolosi.

Dopo aver preso tutte le precauzioni del caso sotto il profilo dell’applicazione dei presidi sanitari previsti, il migrante ha iniziato la terapia antibiotica. L'uomo è stato ospite in una struttura di Cagli prima di essere trasferito a Borgo Santa Maria.

Da domani verranno sottoposti ad accertamenti anche operatori, sanitari e altri ospiti extracomunitari che siano stati a contatto stretto con il nigeriano. Coinvolte circa trenta persone.

L'Italia è comunque ritenuto paese “a bassa endemia", con meno di 4 casi ogni 100mila abitanti.


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 06-02-2017 alle 20:27 sul giornale del 07 febbraio 2017 - 12113 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, tubercolosi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aGaz





logoEV
logoEV


.