Amnesty di Pesaro ospita Marco Cortesi alla Biblioteca Archivio Bobbato

Amnesty di Pesaro ospita Marco Cortesi alla Biblioteca Archivio Bobbato 2' di lettura 28/11/2016 - Martedì 29 novembre, alle ore 18,00 presso la Biblioteca Archivio Bobbato, Centro Comm.le Miralfiore, il Gruppo Amnesty di Pesaro ospita Marco Cortesi, molto noto in città per i suoi spettacoli teatrali di impegno civile.

L'occasione è la manifestazione Città per la Vita, promossa dalla Comunità di Sant'Egidio insieme alla Coalizione mondiale contro la pena di morte, di cui Amnesty International fa parte. Si tratta della più grande mobilitazione contemporanea planetaria per indicare una forma più alta e civile di giustizia, capace di rinunciare definitivamente alla pena capitale: in centinaia di città nel mondo verrà illuminato un monumento, a simboleggiare il valore della vita che lo Stato non può spegnere. Pesaro non è nuova a questi eventi: vi ha già aderito più volte, illuminando Rocca Costanza nel 2006, poi il Palazzo della Provincia e il Liceo Mamiani nel 2010, mentre nel 2015 fu proiettata sul Palazzo comunale la scritta "Pesaro dice no alla pena di morte".

Quest'anno proponiamo la proiezione di L'Esecutore, la vera storia dell'ultimo boia di Francia, che restò in servizio fino al 1981. Il film, patrocinato da Amnesty International, è nato dalla penna di Paolo Cortesi, è interpretato da Marco Cortesi e Mara Moschini ed è girato all'Isola di Pianosa. L'intento dell'iniziativa è quello di mantenere desta l'attenzione sulla pratica della pena di morte, che a tutt'oggi è stata abolita da 140 paesi, ma resta presente nell'ordinamento di 58 paesi, anche se non tutti effettivamente la mettono in pratica. Con Marco Cortesi commenteremo poi i dati relativi alla pena di morte nel mondo. La tendenza è verso l'abolizione, tuttavia nel 2016 si sono dovute registrare preoccupanti riprese delle esecuzioni in Giappone ed in altri paesi. Amnesty International si oppone alla pena di morte in tutti i casi, senza eccezioni, in quanto punizione crudele e degradante, in violazione del diritto alla vita.

L'iniziativa, ad ingresso libero, è organizzata in collaborazione con il Liceo Marconi e ha il patrocinio del Comune di Pesaro.

Per approfondire "L'Esecutore": http://www.marco-cortesi.com/libro-dvd-lesecutore/

info: gr275@amnesty.it tel 329 0164650 Facebook: Amnesty Pesaro


   

da Amnesty International
gruppo di Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2016 alle 04:00 sul giornale del 29 novembre 2016 - 1053 letture

In questo articolo si parla di cultura, amnesty international, pesaro, amnesty pesaro, biblioteca archivio bobbato, Marco Cortesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aDYu





logoEV
logoEV
logoEV


.