Vis Pesaro, ad Alfonsine per trovare i primi tre punti della stagione (domani, ore 15)

Vis Pesaro 2' di lettura 17/09/2016 - Una trasferta complessa, laddove il (sulla carta) monstre Matelica ha penato e non poco: la Vis Pesaro è attesa domani sul terreno dell’Alfonsine per una gara che si preannuncia dalle mille insidie.

I ragazzi di mister Sassarini dovranno approcciarsi alla sfida con quel mordente che forse è mancato nelle due gare precedenti ma che, tatticismi e fortuna a parte, è necessario per emergere nell’ostico girone F di Serie D. Appuntamento fissato domani (ore 15) al “Brigata Cremona” di Alfonsine (RA). Di seguito la presentazione della sfida.

Qui Vis Pesaro

Ecco l’elenco dei convocati per la gara di domani: Cappuccini, Molinaro, Rossoni, Ficola, Paoli, Del Pivo, Gennari, Abbondanzieri, Mureno, Santucci, Comi, Tedesco, Bugaro, Dadi, Conte, Rossi, Grieco, Gnaldi, Costantino, Falomi. Assente il centrocampista Raparo a causa di una forma di pubalgia che lo costringerà a riposo per una decina di giorni, così come il neoacquisto Gadda, ancora poco avvezzo ai dettami di Sassarini.

Probabile formazione (4-2-4): Molinaro; Ficola, Paoli, Del Pivo, Mureno; Dadi, Rossi A.; Tedesco (Conte), Costantino, Falomi, Comi. Allenatore: David Sassarini.

Qui Alfonsine

Gli azzurri di mister Candeloro sono un collettivo decisamente ostico, capace di mettere in difficoltà l’avversario sin dalle primissime battute di gioco: la vittoria sfumata per un soffio sul Matelica alla prima giornata e i tre punti ottimamente conquistati a Teramo contro il Monticelli fanno una prova più che convincente a sostegno della tesi. Diverse le individualità da segnalare, tra le quali spicca il terminale offensivo Salomone (19 reti nella stagione che hanno permesso ai ravennati di stravincere il massimo campionato regionale romagnolo) e il centrocampista Innocenti, molto abile nei piazzati. Sulla panchina siederà Luigi Candeloro, trainer alla guida dell’Alfonsine dalla stagione 2014/2015 e con all’attivo una miracolosa salvezza conquistata con l’Argentana (Eccellenza Emilia Romagna girone B).

Probabile formazione (4-4-2): Calderoni; Bajrani, Bertoni, Bamonte, Magliozzi (Chmangui); Molossi, Rosetti, Innocenti, Casalone; Salomone, Tosi. Allenatore: Luigi Candeloro.

I direttori di gara

L’incontro sarà diretto dal fischietto termolese Giacomo Monaco, elemento al secondo anno di militanza in CAN D. Per lui nessun precedente con i biancorossi. A coadiuvarlo gli assistenti Zanatta e Mosor, entrambi della sezione di Treviso.

Le altre gare di giornata

Castelfidardo – Recanatese (Bodini di Verona)

Civitanovese – Fermana (Bertozzi di Cesena)

Jesina – Campobasso (Spataru di Siena)

Pineto – Olympia Agnonese (Bianchini di Terni)

Sammaurese – Romagna Centro (Ancora di Roma 1)

San Marino – Chieti (Nube di Mestre)

San Nicolò – Matelica (Esposito di Aprilia)

Vastese – Monticelli (Pascariello di Lecce)






Questo è un articolo pubblicato il 17-09-2016 alle 18:37 sul giornale del 18 settembre 2016 - 1774 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, calcio, pesaro, vivere pesaro, vis pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aBi9





logoEV
logoEV


.