Interrogazione della Lega sulla nomina di Goffi a dirigente della Posizione di Funzione Edilizia Sanitaria e ospedaliera dell'ARS

Lega Nord Marche 1' di lettura 14/09/2016 - Ai consiglieri del gruppo consiliare Lega Nord Marche non convince l'incarico per la direzione della Posizione di Funzione Edilizia Sanitaria e ospedaliera nell'ambito dell'Agenzia Regionale Sanitaria (ARS) che la giunta regionale ha conferito con delibera del 1° agosto 2016 all'Arch. Nardo Goffi, dirigente con contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato del Comune di Pesaro.

Hanno quindi presentato un'interrogazione con la quale chiedono, alla luce della normativa nazionale e regionale vigente, per quale motivo non sia stato conferito l'incarico a un dirigente di ruolo della Regione, o del servizio sanitario regionale o della stessa ARS visto che stiamo parlando di una normale Posizione di Funzione. I consiglieri si chiedono se sia possibile che all'interno della Regione non ci siano dirigenti con conoscenze ed esperienze adeguate a ricoprire tale ruolo.

Con l'interrogazione chiedono anche quali sono le competenze ed esperienze professionali possedute dall'Arch. Goffi tali da giustificare l'incarico di Dirigente della P.F. sanitaria e ospedaliera nell'ambito dell'ARS. Secondo i consiglieri del Carroccio la realtà è che Ceriscioli vuole Goffi a tutti i costi ed ecco che spunta un incarico presso l'ARS proprio per un dirigente del Comune di Pesaro che aveva lavorato con lui quando era Sindaco. Ed ora aspettiamo di vedere quanti giri di valzer il Presidente Ceriscioli riserverà all'Arch.Goffi, esperto in urbanistica, per rendere ancora più “brillante”, anche a livello economico, la sua carriera.


   

da Lega Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2016 alle 10:11 sul giornale del 15 settembre 2016 - 761 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, lega nord marche, lega nord

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aBai







.