Cassa Depositi e Prestiti, Pesaro e gli immobili sul groppone...

Cassa Depositi e Prestiti 2' di lettura 26/07/2016 - Ci sono alcune cose in Italia che se lette con superficialità ti fanno pensare bene, se però ti soffermi a rifletterci un attimo cominciano a far sorgere una serie di dubbi.

Una di queste è l'utilizzo delle risorse della Cassa Depositi e Prestiti.

Ci sono una serie di immobili di proprietà delle pubbliche amministrazioni che non godono di un proprio mercato e, anche se ripetutamente messe in vendita, non sono risultate appetibili per alcun compratore, pubblico o privato che sia.

Arriva la Cassa Depositi e Prestiti e con un confronto fra soggetti amici, appartenenti alla stessa cordata politica, vengono ceduti e vanno ad incrementare il patrimonio immobiliare della stessa.

L'Ente Pubblico, fra questi anche il Comune di Pesaro, acquisisce denaro fresco utilizzabile per opere, alcune utili altre opinabili, ma intanto l'economia dà qualche segno positivo.

Ma poichè i sindaci amici sono tanti e le risorse non sono inesauribili, acquisisci oggi, acquisisci domani, potrebbe anche capitare che alla stessa Cassa sorga qualche problema di carenza di liquidità e la necessità della vendita a prezzi stracciati degli immobili acquisiti.

Non possiamo dimenticare quello che è capitato a Banca Marche, la quale a furia di concedere prestiti per centinaia di milioni agli amici ed agli amici degli amici, senza che fossero suffragati da concrete garanzie, alla fine si è ritrovata a dover azzerare la quotazione di azioni ed obbligazioni subordinate, lasciando i possessori con le pezze nel didietro e il territorio rapinato per miliardi di euro.

Non è che si stanno ricreando le stesse situazioni dei carrozzoni delle partecipazioni statali che acquisivano aziende decotte e che hanno portato al lievitare del debito pubblico e alla deflagrazione dei carrozzoni...

A presto!


   

da Francesco Taronna
 





Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2016 alle 09:00 sul giornale del 27 luglio 2016 - 5167 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, vivere pesaro, notizie pesaro, Francesco Taronna, il punto, cassa depositi e prestiti, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/azAi

Leggi gli altri articoli della rubrica Il punto......





logoEV
logoEV
logoEV


.