Soccer Cup Padiglione: decise le finaliste Over 35, Pulcini terminato il girone

soccer cup padiglione BOYS SPORTING OLYMPIA pulcini 4' di lettura 21/07/2016 - Serata di verdetti quella di ieri a Padiglione, decise infatti le finaliste del torneo Over 35 e le qualificate alle semifinali del torneo pulcini.

Ore 19:00 pronti in campo i pulcini con la sfida Real Padiglione vs Atletico Gallo, partita importante per decidere di chi sarà il terzo posto. Vince Atletico Gallo con un netto 5 a 0. La formazione di un ispirato Simoncini Marco, doppietta, parte subito forte e prende le distanze che poi diventano incolmabili quando pure Nobili Christian azzecca una doppietta. Atletico Gallo terzo. Real Padiglione nonostante la battuta d’arresto si qualifica ugualmente come quarta. Buona prova di Di Petto Leonardo che ha fatto quello che poteva. I celesti di Padiglione sono sembrati un po scarichi ma siamo sicuri che nelle semifinali torneranno a dare il meglio. Il secondo incontro era solo una passerella si affrontavano infatti Boys Sporting Olimpya già matematicamente prima, e Baby Dinamo Olimpya, già matematicamente eliminata. Come da pronostico vince Boys Sporting Olimpya che rifila un 6 a 0 agli avversari. Rotazioni ampie per i neri guidati da un Del Bianco Filippo, doppietta, a tratti incontenibile, e spazio anche per chi ha giocato meno. A segno sempre con una doppietta Bartolucci Matteo e Fiorani Marco.

Boys Sporting Olimpya resta la favorita per la vittoria finale. Baby Dinamo Olimpya abbandona il torneo comunque destando una buona impressione. Siamo convinti che se fossero stati guidati meglio nelle prime partite le cose sarebbero almeno un po cambiate. Comunque i ragazzi di capitan Diurno Andrea hanno come solito combattuto fino alla fine nonostante l’assenza di cambi. Molto bravo Guiducci Cristian bomber tascabile e sfuggente. Delusione per l’eliminazione giusto un po, infatti i rosso blu della Dinamo sono stati premiati e i loro volti felici sono la risposta a quei genitori che danno importanza solo alle vittorie.

Bellissimo e combattuto l’ultimo incontro tra Vismara e Baby Lago Real. Qust’ultimi la spuntano per 5 a 4 conquistando il secondo posto nel girone. Partono subito forte gli orange con un Dieghi Lorenzo scatenato che infila subito una doppietta. Riescono poi a contenere il ritorno avversario conquistando i tre punti. Vismara esce dal torneo ma la squadra di un Marta Italo in formissima, ha dato spettacolo per alcuni tratti di questa e di altre partite. Spesso gli episodi hanno penalizzato i rossi di Vismara. Premiati anche loro a fine partita, qualche lacrima ma molti sorrisi. Mentre cala la notte su Padiglione crescono di importanza gli incontri.

Tocca agli Over 35 giocarsi la finale. Prima semifinale vedeva fronteggiarsi Partizani e Sporting Olimpya. Vince come da pronostico Partizani che si impone con un 9 a 3 che lascia poco da dire. Duka Andi anche oggi con una quaterna, e tutti gli altri componenti della squadra, hanno ancora una volta dimostrato di essere superiori per condizione fisica imponendo subito i loro ritmo e conducendo dall’inizio alla fine la partita, finale raggiunta meritatamente. Sporting Olimpya ha dato tutto quello che poteva, ed a inizio ripresa sull’onda dell’entusiasmo era riuscita a portarsi a soli due gol dagli avversari grazie alle reti di Battelli Davide, Ceccolini Christian e Genovali Matteo. Poi però l’ennesimo infortunio ha privato i gialli dell’unico cambio possibile di una rosa falcidiata dalle assenze. Gli assenti hanno sempre torto e pertanto Sporting Olimpya perde in maniera meritata e si giocherà il gradino più basso del podio con la finale 3°/4° posto.

Più tirata la seconda semifinale che ha visto alla fine imporsi Athletico Tarcio su Made in Sud per 6 a 4. Protagonisti da una parte Uguccioni Enrico e Colle Marcello autori rispettivamente di una tripletta e una doppietta, dall’altra i soliti Riolo Giuseppe; doppietta, e Cacioppo Lucio ultimo a mollare. Athletico Tarcio così brinda per la finale raggiunta non senza soffrire mentre per Made in Sud per quel che possono valere, vanno i complimenti per il carattere dimostrato che sarà utile per la finale 3°/4° posto.


   

da Soccer Cup Padiglione





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2016 alle 18:07 sul giornale del 22 luglio 2016 - 2074 letture

In questo articolo si parla di sport, Soccer Cup Padiglione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aztv







.