Contea degli Oliva, Tavolo storico: incontri e racconti per una identità

Palio dei Conti Oliva 3' di lettura 19/07/2016 - Conoscere e promuovere il territorio a partire dalla sua storia: questo l’obiettivo dell’iniziativa ‘Contea degli Oliva – Tavolo storico. Incontri e racconti per una identità’ promossa per sabato 23 luglio dai Comuni di Frontino, Piandimeleto e Sassocorvaro con la collaborazione di Compagnia del Montefeltro, Regione Marche, Provincia di Pesaro e Urbino, Parco Interregionale del Sasso Simone e Simoncello, Palio dei Conti Oliva e Officina Creativa Montefeltro.

Il ‘Tavolo’ sarà la prima di una serie di iniziative dedicate alla Contea degli Oliva, una delle famiglie più importanti dell’epoca rinascimentale, legata a doppio filo alla storia della città di Piandimeleto e delle zone limitrofe nelle quali i Conti, già proprietari del castello di Piagnano, si espansero alleandosi con le più potenti famiglie dei Malatesta, Montefeltro, Bentivoglio e Gonzaga.

Appuntamenti che guardano con occhio attento al passato, dove affondano le profonde radici di questa piccola regione storica, ma anche alla sua valorizzazione nel presente e nel futuro. Un progetto che parte dalla necessità di delineare l’identità di questa zona del Montefeltro che, anche se ‘piccola’, ha caratteristiche ben precise e costituisce non solo un patrimonio da preservare, ma il punto di partenza per tenere insieme le comunità che la compongono, per progettare e realizzare azioni di cultura e d’ospitalità che contribuiscono alla qualità del territorio e a creare occasioni di sviluppo sociale ed economico.

Con questo ‘Tavolo’ si vogliono, quindi, mettere a fuoco proprio quegli elementi che rendono la Contea peculiare, in un contesto già così straordinario come quello dove si intrecciano le terre e le storie del Montefeltro e del Ducato d’Urbino, con tutta la loro eredità d’arte, d’armonia, di stile di vita. Un primo incontro, che parte dalle molte tracce lasciate tra Medioevo e Rinascimento, per arrivare a definire e far conoscere il bello e il buono di un luogo ancor oggi privilegiato. Il progetto si lega alle iniziative proposte dal ‘Palio dei Conti Oliva’ manifestazione storica che da più di 30 anni si svolge nel territorio per promuoverne l’identità e che quest’anno è in programma nelle giornate del 30 e 31 luglio a Piandimeleto.

Il ‘Tavolo storico – Contea degli Oliva’ si svolgerà invece sabato 23 luglio e prevede un programma articolato in tre momenti: al mattino il ‘Tavolo storico’ vero e proprio nella suggestiva cornice del Castello di Piandimeleto sul tema ‘Definire la contea’ (dalle ore 10,00) che, dopo i saluti delle autorità, vedrà la partecipazione di storici, esperti del territorio e studiosi dell’arte. La giornata proseguirà con il pranzo all’aperto offerto a tutti i partecipanti nel borgo di Piagnano a Sassocorvaro (dalle 13.00 - prevista navetta gratuita per gli spostamenti) e terminerà nel pomeriggio con la visita guidata alla Cappella Oliva nel convento di Montefiorentino (Frontino – dalle 15.30) a cura di Fabio Fraternali.

La partecipazione è gratuita. E’ gradita la prenotazione al numero 0722.721121.


   

da Confesercenti






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2016 alle 10:21 sul giornale del 20 luglio 2016 - 1281 letture

In questo articolo si parla di attualità, confesercenti, palio dei conti oliva, piandimeleto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aznX





logoEV
logoEV
logoEV


.