PCI: "Pesaro non ha bisogno di piazzate neofasciste"

partito comunista italiano 2' di lettura 01/07/2016 - Pesaro si è dimostrata da sempre una città democratica e antifascista, la sua storia e il suo presente sono esempi di civiltà e di legalità. Per tale motivazione la città non può concedere spazi a formazioni neofasciste e xenofobe.

Sta destando stupore la scelta di concedere, in controtendenza, spazi a piccoli manipoli di rissosi revisionisti. In tutta Italia, da Pavia a Coverciano, dalla Sicilia al Piemonte, vengono sistematicamente vietati spazi pubblici a certi personaggi. Anche la nostra Provincia ha vietato nel tempo queste manifestazioni, e molti comuni Marchigiani da sempre non le permettono. Appare evidente che, dietro a pseudo raccolte di cibo, si cela una manifestazione politica, xenofoba e fascista. Come pubblicamente dichiarano tali manipoli di rissosi, viene rivendicata la rinascita di fascismo e nazismo in Italia e in Europa, come risposta alla crisi economica, politica e al malessere sociale, incitando anche all’odio razziale. La loro presenza è spesso sinonimo di violenza, aggressioni e intimidazioni.

Chiediamo con forza che la possibilità di avere spazi alla Galleria Miralfiore venga tolta a tali gruppi, e che ci sia in città maggiore attenzione. Esistono molte associazioni che lavorano quotidianamente sull'aiuto alimentare ai bisognosi, senza distinzione di ceto o colore della pelle. I bisognosi vanno aiutati concretamente, e nella nostra realtà cittadina molti cercano di adoperarsi in tal senso. Il fatto che arrivi qualcuno a farlo incitando all'odio razziale, offende tutto il mondo del volontariato e della cittadinanza attiva.

Il Partito Comunista Italiano chiede a tutte le forze politiche, sociali e agli attivisti antifascisti pesaresi di prendere con noi una forte presa di posizione. Si possono avere posizioni differenti, ma tutte le forze democratiche hanno il dovere assoluto dell’unità nell'antifascismo.


   

da Partito Comunista Italiano - Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2016 alle 10:49 sul giornale del 02 luglio 2016 - 4409 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, partito comunista italiano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ayLg







.