Meteo: l'alta pressione non molla fino a dopo Natale, possibile svolta a fine anno

Eremo di Monte Carpegna (PU) 1' di lettura 17/12/2015 - Anche la giornata odierna trascorrerà in compagnia dell'alta pressione che ormai da molte settimane tiene lontane le perturbazioni dalla nostra penisola, determinando un'anomala fase di bel tempo anche sulla nostra regione.

Per le prossime ore quindi sulle Marche il cielo continuerà a mantenersi soleggiato o al più velato, con foschie e locali banchi di nebbia presenti sui litorali e a tratti nelle vallate interne, in parziale dissolvimento nelle ore centrali della giornata. Il clima in queste prime ore del mattino risulta piuttosto rigido con diffuse brinate in pianura dove le temperature minime si sono portate anche di diversi gradi al di sotto dello zero; inversioni termiche e clima invece più mite sui rilievi collinari e appenninici dove le minime alla quota di 500-700 metri difficilmente sono scese sotto i +5/+6 gradi.

Questo quadro meteorologico non subirà particolari variazioni almeno fino al 25-26 del mese, successivamente sembra verificarsi una maggiore ondulazione del boriche polare con una possibile retrogressione di aria fredda in arrivo dai Balcani; tuttavia si tratta per ora solo di una ipotesi con basso grado di attendibilità.

Continueremo a monitorare l'evolversi della situazione nei prossimi giorni, aggiornandovi con nuovi editoriali.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2015 alle 09:06 sul giornale del 18 dicembre 2015 - 1045 letture

In questo articolo si parla di attualità, webcam, pu, meteo marche, geometeo, geometeo.it, previsioni meteo marche, Eremo di Monte Carpegna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/arIR





logoEV