Pesaro Rugby: scontro in alta quota ad Arezzo

Pesaro Rugby, flanker pesarese Lorenzo Angeli 1' di lettura 04/12/2015 - Ad Arezzo per cercare la vetta in solitaria. Per la Pesaro Rugby trasferta delicatissima domenica in terra toscana, dove dovrà affrontare la squadra che ad oggi la appaia in classifica.

Alle 14.30 sul campo del Vasari andrà in scena una vera e propria battaglia fra le due squadre che fin qui hanno dimostrato di più di valere la vetta. "Arezzo è una squadra quadrata, senza dubbio la nostra principale rivale in questo girone – spiega il flanker pesarese Lorenzo Angeli – In casa loro non è mai facile imporsi, ma stiamo bene e andiamo in Toscana per dire la nostra".

Per Angeli, autore all’andata della meta pesarese allo scadere che però non era bastata per centrare il successo, una gran voglia di rivalsa: "Spero di poter dire la mia dal primo minuto. Dovremo mettere grande pressione sui nostri avversari, in primis sulla loro apertura, vero e proprio punto di forza dell’Arezzo".

Di certo il Vasari sarà molto agguerrito dato che viene da un momento non facile avendo pareggiato fuori casa contro il Livorno e poi perso a Firenze. "Sono stati due passi falsi, difficili da decifrare, ma non essendo professionisti, magari in trasferta avevano qualche persona in meno. O forse si sono solo rilassati dopo il buon avvio di campionato. Una volta che faremo il nostro in difesa, dovremo essere noi sfrontati in attacco e far valere i nostri punti di forza. Dovremo muovere il pallone con i trequarti e cercare di metterli in difficoltà. Un buon risultato ci permetterebbe davvero di guardare con serenità alle ultime tre partite del girone".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2015 alle 18:25 sul giornale del 05 dicembre 2015 - 846 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, pesaro, Pesaro Rugby, flanker, Lorenzo Angeli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/arjp





logoEV
logoEV
logoEV