Vis Pesaro, Il Monticelli pareggia allo scadere con Galli: 1-1 il risultato finale

Vis Pesaro, Il Monticelli pareggia allo scadere con Galli: 1-1 il risultato finale 4' di lettura 27/11/2015 - Finale amarissimo al Pirani di Grottammare (AP): la Vis, in vantaggio di un goal fino al 50st, si fa raggiungere da una rete quasi fortuita di Margarita. Foró, Brighi, Ridolfi e Iovannisci i migliori dei pesaresi.

Il trainer della formazione juniores biancorossa Gianni D'Amore, chiamato a sostituire Simone Pazzaglia (squalificato) durante la gara, schiera in campo un 4-3-1-2 all'insegna di Costantino come unico terminale offensivo. A supporto Ridolfi e Iovannisci, quest'ultimo quasi uomo di casa. A centrocampo Dadi sostituisce un Ruci ancora non totalmente addentro ai meccanismi della squadra. Domenico Stallone dal canto suo non modifica in alcun modo l'undici titolare che ha espugnato il difficilissimo campo di Matelica.

Il match si apre con una Vis capace di imporre il proprio gioco con caparbietà. Al 4pt Costantino, imbeccato da Foró in area, batte Di Nardo in posizione di offside. Goal giustamente annullato. Sei minuti dopo stessa sorte capita al Monticelli: un cross partito in area di rigore dai piedi di Matinata viene intercettato da Petrucci in posizione irregolare che poi trasforma. Al 19pt bravo Iovannisci a scavalcare Di Nardo con un pallonetto dai 16,5 m dopo che quest'ultimo ha arginato una promettente azione di Costantino. Vis in vantaggio. Ora la partita aumenta in tono ed intensitá. Buono l'apporto di Foró e dei centrali difensivi, non benissimo Rossoni e Venturi (poco sicuro in fase di disimpegno). Interessante l'asse Galli-Petrucci che si rende pericoloso al 40pt con una decisa incursione nei pressi di Venturi, il quale parà ostentando una certa sicurezza. Replica Monticelli al 48st con un tiro potente di Margarita prontamente respinto dall'estremo difensore ex Cremonese. La seconda frazione si apre nel segno di un complessivo equilibrio che viene talvolta spezzato da conclusioni come quella di Foró al 2st (respinta con i pugni da Di Nardo, ndr). Un fallo di mano di Labriola a circa 30 m dalla porta pesarese, sanzionato con un giusto giallo, mette nelle condizioni Margarita di sfoderare il suo destro che però si spegne a fil di palo. La seconda rete potrebbe giungere al 22st ma una disattenzione di Foró a porta quasi sguarnita porta Costantino a trovarsi davanti alla linea dell'ultimo difendente e a tirare in rete. Ora il Monticelli, strigliato da mister Stallone, si propone in attacco prima con Vallorani, Galli e Monaco che non riescono a far quadrare i conti. Al 28st esce Dadi in favore della punta Falomi. La Vis risponde nei minuti successivi con una velenosissima punizione di Ridolfi dalla fascia sinistra che Di Nardo devia in angolo con la punta delle dita. Nel recupero il Pirani di Grottammare trema quando Margarita serve in area un cross che nessuno, per fortuna dei biancorossi, non coglie. Poi l'incredibile, l'imponderabile, l'assurdo: Rossoni fa fallo su Margarita, Petrella fa battere la punizione, palla in mezzo alle gambe dei pesaresi, Galli segna la rete del pareggio. L'amarezza é tanta, troppa. 1-1 il risultato finale. A seguire i commenti dei protagonisti.

MONTICELLI (4-3-3) 1
Di Nardo 6, Monaco 6 (Filiaggi sv al 27st), Adamoli, Sosi, Vallorani, Gesué, Alijevic 5,5 (Minopoli sv al 43st), Matinata, Petrucci 6 (Rega 5,5 al 21st), Galli 6,5, Margarita 6,5. A disposizione: Calvaresi, Stangoni, Oddi, Battilana, Amelii, Mancini. Allenatore: Domenico Stallone.

VIS PESARO (4-2-3-1) 1
Venturi 6, Rossoni 5,5, Tombari 6,5, Labriola 6, Fabbri 6, Foró 6,5, Dadi 5,5 (Falomi sv al 28st), Brighi 6,5, Ridolfi 6,5 (Bugaro sv al 40st), Iovannisci 6,5 (Ruci sv al 46st), Costantino 6. A disposizione: Celato, Bartolucci, Gnaldi, Dominici, Abbondanzieri, Torelli. Allenatore: Gianni D'Amore.

Reti: Iovannisci al 19pt, Galli al 95st.
Ammoniti: Sosi, Galli | Iovannisci, Foró, Costantino, Labriola, Brighi.
Note: angoli 3-2 ; recupero 3'+4'; 300 spettatori con corposa rappresentanza ospite; terreno allentato; temperatura poco gradevole con pioggia nel secondo tempo.

Arbitro: Petrella di Viterbo
Assistente 1: Palmigiano di Ostia Lido
Assistente 2: Zanfardino di Frattamaggiore

Altre gare di giornata (tutte in programma domenica):

Avezzano - Isernia
Castelfidardo - AJ Fano
Chieti - Folgore Veregra
Campobasso - Matelica
Fermana - Giulianova
Olympia Agnonese - Jesina
San Nicolò - Amiternina
Sambenedettese - Recanatese






Questo è un articolo pubblicato il 27-11-2015 alle 22:08 sul giornale del 29 novembre 2015 - 1682 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, calcio, ascoli piceno, monticelli, vivere pesaro, vis pesaro, serie d, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aq1Z





logoEV