Unione dei Comune Pian del Bruscolo: conti e bilancio in ordine

Ingresso sala Consiglio Unione Pian del Bruscolo 1' di lettura 27/11/2015 - Il Consiglio dell’Unione dei Comuni Pian del Bruscolo che si è tenuto in data 25 novembre 2015 ha approvato, con due astenuti, la variazione al bilancio di previsione 2015, le cui variazioni consistenti che si evidenziano interessano sia l’istituzione di nuovi capitoli, relativi alla sterilizzazione dell’inversione contabile Iva, per il meccanismo fiscale in IVA, che l’adeguamento di quelli esistenti a seguito dei trasferimenti statali pari ad € 131.547,34=, maggiori rispetto a quelli preventivati.

Le altre voci interessano gli adeguamenti dei capitoli esistenti e rimborsi ad altri Enti, pertanto si può dedurre che i conti sono in ordine e il bilancio a posto. Nella stessa seduta si è provveduto ad adeguare, alle modifiche normative intervenute, il Regolamento di funzionamento della Commissione Intercomunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo, la quale detiene il compito di verifica della solidità e della sicurezza dei locali di pubblico spettacolo e intrattenimento. Questi compiti in origine attribuiti alla Prefettura sono passate agli Enti Locali, per gli impianti e locali pubblici fino a 1300 persone e manifestazioni fino a 5000 spettatori, le quali possono essere svolte anche in maniera associata. Tra le funzioni delegate all’Unione vi è appunto la Commissione Intercomunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo. Il Presidente dell’Unione dei Comuni Palmiro Sen. Ucchielli esprime soddisfazione per l’approvazione di questi importanti atti.


da Unione dei Comuni Pian del Bruscolo
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2015 alle 11:41 sul giornale del 28 novembre 2015 - 614 letture

In questo articolo si parla di attualità, Unione Pian del Bruscolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqY3





logoEV