Seminario "L’Arbitrato per le imprese", intervista al presidente Drudi

Alberto Drudi alla Giornata dell'Economia 2' di lettura 24/11/2015 - Giovedì 26 settembre alle ore 15,00, nella sala del Collegio Mercantile della sede camerale, prenderà il via il seminario L’Arbitrato per le imprese, organizzato dalla Camera di Commercio di Pesaro e Urbino. Abbiamo intervistato il presidente della Camera di Commercio, Alberto Drudi.

La Camera di Commercio, oltre ai progetti dell’export, da ultimo con la Cina per i prodotti manifatturieri, sta portando avanti progetti per la ripresa economica delle piccole e medie imprese e una serie di seminari, che coinvolgono anche la giustizia civile camerale.

Presidente ci può illustrare i vari aspetti progettuali, che si stanno avviando al termine di un 2015 difficile da un punto di vista economico, ma che intravvede segni di ripresa? “Certamente un anno difficile, ma i segni di una piccola ripresa, già illustrati nella Giornata dell’Economia, sono incoraggianti soprattutto per un distretto industriale costituito in prevalenza da piccole e medie imprese. Bene l’export, anche questi giorni difficili a livello internazionale per i fatti di Parigi e la psicosi terrorismo che sta impaurendo l’intero mondo, non sono salutari per una economia che si stava riprendendo dopo una grave crisi economica. Certamente i rapporti internazionali, possono influenzare nello scacchiere mondiale, anche la ripresa dell’export pesarese, soprattutto con il mercato russo, dove già abbiamo trovato numerosi ostacoli nel recente passato.

Passando ai seminari di formazione e tecnici , sono importanti, perché grazie all’organizzazione della Camera Arbitrale Leone Levi, possiamo far conoscere al mondo delle imprese e dei professionisti, le problematiche legate alle risoluzioni stragiudiziali delle controversie. La Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, è da tempo impegnata a promuovere forme di giustizia alternative quali la conciliazione e la mediazione, e per quest’ultima è competente in materia di diritti reali, divisione, locazione, comodato, affitto di aziende, contratti assicurativi, bancari e finanziari. La centralità della mediazione e dell’arbitrato per le camere di commercio deriva non solo dalla legge, ma anche dalla quantificazione dei costi, che gravano sugli imprenditori per i ritardi nell’amministrazione della giustizia. Velocizzare e risolvere in modo economico le controversie è indispensabile per gli imprenditori e consumatori, in un contesto di crisi economica. Il seminario permetterà dunque agli interessati di prendere visione delle clausole compromissorie pubblicate sul sito camerale ed a introdurle nei contratti da loro redatti’’.






Questo è un articolo pubblicato il 24-11-2015 alle 12:02 sul giornale del 25 novembre 2015 - 897 letture

In questo articolo si parla di economia, pesaro, alberto drudi, giornata dell'economia, Paolo Montanari, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqPo





logoEV