Progetto sicurezza nelle Scuole di Gabicce Mare: consegnati defibrillatori

Progetto sicurezza nelle Scuole di Gabicce Mare: consegnati defibrillatori 2' di lettura 22/11/2015 - In occasione della Giornata Nazionale per la Sicurezza nelle Scuole, sabato mattina sono stati consegnati, in comodato d’uso gratuito, da parte del gruppo “Nemo Life Guard”, alcuni defibrillatori nelle Scuole di Gabicce Mare, che saranno a disposizione durante il periodo scolastico.

I defibrillatori che d'estate sono utilizzati sulle nostre spiagge per la sicurezza dei bagnanti, durante l'inverno potranno essere usati in tutti i plessi scolastici. Inoltre sono stati consegnati alle insegnanti gli attestati di primo soccorso per aver frequentato e superato il corso di BLSD per l’utilizzo del defibrillatore, promosso dall’Assessorato alla Sanità, dalla Cooperativa “Ars Curandi”, dal gruppo “Nemo Lifeguard” e dalla centrale operativa del 118 di Pesaro. Il progetto proseguirà con delle lezioni mirate sul salvataggio in acqua rivolto ai ragazzi per educarli agli atteggiamenti e alle le manovre di primo intervento e al rispetto delle regole per la sicurezza.

La consegna è avvenuta nella Scuola Materna Arcobaleno di Ponte Tavollo, nelle scuole primarie di Case Badioli e Dolce Colle e nella Scuola Secondaria di Primo Grado di via XXV Aprile, alla presenza del Sindaco Domenico Pascuzzi, dell’Assessore alla Sanità e alla Pubblica Istruzione Rossana Biagioni, della direttrice didattica Nadia Vandi, del responsabile di “Nemo Life Guard” Paolo Bratti, di Giorgio De Feo della Cooperativa “Ars Curandi” e di Fabio Pulejo, infermiere del 118 della centrale operativa di Pesaro.

Il “Progetto Sicurezza” arriva ora nelle Scuole di Gabicce Mare dopo essere stato lanciato sulle spiagge già dall’estate 2015 con la presenza di un infermiere sulle moto d’acqua pronto ad intervenire rapidamente insieme al team di “Nemo Life Guard”.

In cinque occasioni gli uomini di “Nemo Life Guard” con gli infermieri sulle moto d'acqua hanno rianimato persone in arresto cardiaco. La rapidità e la professionalità hanno permesso al personale del 118 di intervenire su una persona stabile e procedere al trasferimento con l'elisoccorso.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2015 alle 07:30 sul giornale del 23 novembre 2015 - 1706 letture

In questo articolo si parla di attualità, gabicce mare, Comune di Gabicce Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqJ0





logoEV