Turismo, Pieroni: "Da Pesaro segnale forte per il settore"

L'assessore regionale Moreno Pieroni 3' di lettura 20/11/2015 - «Da Pesaro oggi arriva un segnale forte per il settore». Così l'assessore regionale Moreno Pieroni, agli Stati generali del turismo a Villa Cattani Stuart. «L'obiettivo? Creare opportunità a tutto tondo e occupazione. La sfida è condivisa», ha evidenziato.

«Noi utilizzeremo i fondi europei in modo oculato e mirato, insieme alle risorse del bilancio ordinario». La Regione, ha proseguito Pieroni, «approverà il piano triennale di settore entro il 10 dicembre, insieme a quello annuale. Il documento approderà in commissione giovedì prossimo». L'assessore ha anche definito «confortanti» i dati sul 2015, aggiungendo: «Rilanceremo su tre linee guida: promozione-comunicazione spinta, accoglienza e innovazione». Sul primo punto, ha precisato, «la Regione metterà, in un orizzonte temporale di 3-4 anni, 5-6 milioni di euro di fondi Por». Sul fronte accoglienza, «grande attenzione per il Giubileo della misericordia: le Marche saranno in prima fila. Creato il comitato promotore che coinvolge conferenza episcopale marchigiana, Regione e Anci».

E si guarda alle ciclabili: «Grandi potenzialità dalle nostre piste, ma mancano i collegamenti. Puntiamo al raccordo, prevedendo investimenti di milioni di euro per la ciclabile Fabriano-Pergola-Urbino, che arriverà fino alla costa». Altra partita sul tavolo è l'estensione del wifi a «23 Comuni, da Gabicce a San Benedetto, con intervento pubblico: saremo la prima Regione a fare questa azione per cittadini e turisti». Sugli alberghi: «Sarà possibile utilizzare fondi pubblici per le ristrutturazioni delle strutture, con duplice ipotesi: contributo a fondo perduto (legato a cifre non alte, ndr) o contributo sugli interessi. In più, possibilità a costo zero, per gli alberghi, sui servizi sociali per i diversamente abili, attraverso convenzioni ad hoc con le cooperative».

Resa nota dal vicesindaco Daniele Vimini la programmazione pesarese degli eventi sul 2016. Tra le novità Compleanno di Rossini (sedi diverse nella città, 20-29 febbraio), Air Show con esibizione delle Frecce tricolori sul lungomare (24 luglio), Pesaro Wine Festival (Centro Arti Visive Pescheria, 17-18 aprile). Conferme per World Cup di Ginnastica Ritmica 1-3 aprile), Mezzanotte Bianca dei bambini (17-18 luglio), Ginnastica in Festa (17-26 giugno), Pesaro Doc Fest di Luca Zingaretti (24-26 giugno), Notte Rosa (1 luglio), Popsophia (14-17 luglio), Angolo della Poesia (20-24 luglio), Palio dei Bracieri (28-31 luglio), Candele Sotto le Stelle (10 agosto; preceduta da due giorni di eventi collaterali). La Mostra internazionale del Nuovo Cinema si terrà dal 2 al 9 luglio; Rossini Opera Festival dal 9 al 19 agosto.

«La riqualificazione del centro storico partirà da corso XI Settembre, nel tratto da via Mazza a Sant'Agostino». Lo ha confermato l'assessore Belloni, a margine degli Stati generali del turismo: «Il bando entro dicembre, i lavori scatteranno dopo Natale. Poi proseguiremo su piazza Olivieri e via san Francesco, dove toglieremo la 'gomma' sotto il porticato». Sullo sfondo resta «l'ambizioso intervento sull'ex-tribunale, in cima all'agenda se si sbloccherà il patto di stabilità». Infine, il giardino della biblioteca San Giovanni: «Sarà tra le nostre priorità per i primi mesi del 2016». Sul lato mare: «La sistemazione di piazzale della Libertà partirà entro dicembre, concluderemo in aprile. In contemporanea gli interventi per le ciclabili su viale della Repubblica. E a dicembre il bando per il vecchio palas: sarà una struttura strategica con valenza polifunzionale per Rof, congressi e sport». Nel mirino l'inaugurazione per l'estate 2017.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2015 alle 10:05 sul giornale del 21 novembre 2015 - 865 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, turismo, moreno pieroni, pesaro, Comune di Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqIi