Spacciava stupefacenti nel pesarese: 30enne arrestato a Camerino

1' di lettura 20/11/2015 - Nella giornata di giovedì un 30enne di origini albanesi è stato rintracciato ed arrestato a Camerino.

L'uomo è stato condotto presso la casa circondariale della città ducale, dove dovrà scontare la pena residua, ovvero 4 anni di reclusione. L'ordine di carcerazione è stato emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Pesaro. I reati, connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, erano stati commessi proprio nella zona di Pesaro.






Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2015 alle 18:06 sul giornale del 21 novembre 2015 - 1057 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, camerino, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqII





logoEV