Non si ferma all'alt della polizia, arrestata 42enne trovata in possesso di cocaina e eroina

Polizia foto grande 1' di lettura 20/11/2015 - La Squadra Mobile di Pesaro, ha arrestato una 42enne pesarese per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’attività info-investigativa compiuta dalla Squadra Mobile nell’ambiente dei tossicodipendenti, ha permesso di individuare una 42enne dedita allo spaccio di cocaina ed eroina. Durante la serata del 16 novembre, la donna stava rientrando da Rimini con la propria Fiat 500 e ritenendo verosimile, sulla base degli elementi acquisiti, che la stessa potesse trasportare dello stupefacente, i militari hanno deciso di intercettarla al suo arrivo a Pesaro.

La 42enne, anziché fermarsi all’alt degli Agenti, ha tentato la fuga con una serie di manovre spericolate in pieno abitato cittadino, prima di essere raggiunta e bloccata in via Sandro Pertini. La successiva perquisizione ha portato al rinvenimento, occultati in una manica del suo giubbotto, di due involucri contenenti rispettivamente 60 grammi di cocaina e 50 grammi di eroina, nonché, presso la sua abitazione, di un bilancio e di materiale per il confezionamento delle dosi.

La donna è stata arrestata e condotta presso il Carcere di Villa Fastiggi. Nei giorni successivi l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’atto, disponendo la custodia cautelare in carcere.

Sia l’eroina che la cocaina sequestrate, sono risultate di buona qualità ed in forma solida, indizio, quest’ultimo, che dette sostanze non erano ancora state tagliate. La cocaina, dopo il taglio, viene generalmente suddivisa in dosi da 0,7/0,8 grammi, poi cedute al minuto prezzo di euro 80,00/100,00 cadauna, mentre l’eroina, dopo il taglio, viene solitamente suddivisa in piccole dosi da 0,25 grammi (c.d. “quartini”), poi cedute ai consumatori al prezzo di euro 20,00/40,00 ognuna.






Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2015 alle 14:24 sul giornale del 21 novembre 2015 - 3317 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, pesaro, spaccio, vivere pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqHq





logoEV