Post partita myCicero Volley Pesaro, la parola a Diletta Sestini e Barbara Rossi

myCicero Volley Pesaro 3' di lettura 19/11/2015 - Vittoria in casa del turno infrasettimanale giocato mercoledi 18 Novembre 2015, la myCicero Volley Pesaro ha battuto dopo un intensa battaglia la Kioto Caserta, con il punteggio di 3 a 1, conquistando perciò la posta piena dei 3 punti nel primo dei due turni casalinghi consecutivi, che le vede ora in classifica al 6 posto con 9 punti gli stessi di Aversa che, però, dopo aver vinto anch’essa approda sale per differenza set al quinto posto.

Proprio questa formazione sarà di scena domenica al Palacampanara per quella che si preannuncia essere l’ennesima battaglia in campo, fino all’ultimo pallone. Ecco l’analisi del capitano Francesca Babbi sulla gara contro la sua ex squadra: “Questa sera abbiamo fatto una bella prova di gruppo, e soprattutto abbiamo vinto quasi tutti gli scambi lunghi, non nascondo che, secondo me, era una partita molto importante e ci tenevo a fare bene, Caserta è la mia ex squadra e lì ho dei trascorsi davvero belli, ma sono contenta che tutto il gruppo è riuscito a mettere in campo tutto quello che avevamo preparato in allenamento”.

Diletta Sestini:”Abbiamo fatto un ottimo lavoro a muro, anche se la difesa era un po’ così e così, ma c’era in noi tanta voglia di riscatto, soprattutto per i punti lasciati sia a Chieri che a Monza, dove ci mangiamo ancora le mani per come sono andate le cose, questa sera invece sono molto contenta per la concretezza che abbiamo avuto nel recuperare e chiudere bene nei momenti difficili, anche perché in questo campionato tutti possono vincere contro tutti, ad esempio il risultato a sorpresa che la Lilliput Settimo Torinese ha battuto 3-0 Monza lo dimostra, dunque bisogna giocarsi ogni gara con il coltello fra i denti, e cercare fin quanto possibile di sfruttare anche questo doppio turno casalingo, ringrazio pertanto i nostri tifosi che ci seguono sempre per la loro presenza costante per noi graditissima e importantissima e mi auspico che domenica anche i pesaresi ci possano venire ad incoraggiare”.

Il Presidente Barbara Rossi:”Devo essere sincera, visto le tante energie che le ragazze avevano speso sul campo di Monza, a un certo punto questa sera avevo paura di un crollo fisico, che fortunatamente non è avvenuto. Anzi, le ragazze sono state brave a non deconcentrasi mai, abbiamo attaccato tanto anche dal centro e non solo con i laterali, abbiamo murato bene e sporcato tanti loro attacchi, sinonimo di ulteriore crescita, inoltre piano piano stiamo mettendo del tutto a punto anche l’intesa tra la palleggiatrice e sia le centrali che le attaccanti, iniziando finalmente a giocare la pallavolo che sappiamo fare. Ma la cosa che apprezzo di più è l’atteggiamento che abbiamo sempre in campo anche quando stiamo sotto, non vedo volti preoccupati o paura, ma la voglia di provare a rientrare in partita pallone dopo pallone, non pensando magari alla palla sbagliata ecc… Domenica arriva Aversa che ha i nostri stessi punti, spero che Campanara sia pieno perché sicuramente sarà un ennesima gara piena di intensità e agonismo e le ragazze hanno bisogno del tifo di tutti, perché so che sono determinate a cercare di portare punti a casa importanti per poter sfruttare al massimo questo doppio turno casalingo”.






Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2015 alle 10:46 sul giornale del 20 novembre 2015 - 1486 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, volley, volley pesaro, danilo billi, articolo, mycicero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqEb