Sicurezza dopo attentati, Ricci: "Situazione sotto controllo ma terremo alta la guardia"

piazza del popolo pesaro - palazzo ducale Pesaro 1' di lettura 16/11/2015 - «Massima attenzione e sinergia tra istituzioni, prefettura e forze dell'ordine. Non si registrano criticità nel territorio, la situazione è sotto controllo ma la guardia va tenuta alta ovunque». Lo dice Matteo Ricci, al termine del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, convocato nella mattinata dopo i fatti di Parigi.

«Non ci sono emergenze ma non sottovaluteremo nulla. A partire dalle singole città e dai luoghi considerati più sensibili – evidenzia il sindaco di Pesaro –. Da parte nostra c'è grande determinazione sul tema. Come sempre si è rinnovata la collaborazione tra gli enti e i soggetti coinvolti. D'altra parte la cooperazione è sempre stata una caratteristica peculiare del territorio».

Per quello che riguarda nello specifico il Comune, aggiunge Ricci, «siamo molto concentrati a supportare le azioni di sicurezza attraverso la videosorveglianza. Abbiamo già fatto investimenti nel settore, proseguiremo».

E proprio nei prossimi giorni il sindaco illustrerà dettagli e novità sull'argomento, nel corso di una conferenza stampa. Intanto, anticipa: «Per favorire la prevenzione e rendere più efficace la repressione guardiamo al miglioramento della videosorveglianza. Con la possibilità di leggere le targhe delle auto, specialmente nei luoghi strategici, come gli ingressi e le uscite della città e dell'Autostrada».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2015 alle 15:30 sul giornale del 17 novembre 2015 - 1342 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, palazzo ducale, Comune di Pesaro, piazza del popolo pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqvu





logoEV