Basket: la Vuelle ritrova la vittoria, Brindisi battuta 75-70

Basket: la Vuelle ritrova la vittoria, Brindisi battuta 75-70 3' di lettura 15/11/2015 - La Vuelle ritrova la vittoria, la seconda stagionale, alla settima di campionato contro un'arrembante Enel Brindisi. Una partita dalle due facce, Vuelle male ad inizio partita e grintosa dopo il riposo. Ottimo Christon che raccoglie 21 punti, bene anche Lacey a 19.

Primo quarto
Christon apre le marcature, Lacey dalla lunetta per il 4-0 vuelle. Brindisi ritrova ritmo e canestro e Gagic riporta in parità l'incontro. McKissic prova a chiudere un contropiede ma la palla si stampa sul ferro mentre Brindisi trova la prima tripla dell'incontro. A metà quarto esce Gazzotti per Shelton. Vuelle a -7 e timeout Consultinvest. Un fallo su Kadji porta Brindisi in lunetta per il +9, 6-15. A 2'30" dalla sirena McKissic mette la prima tripla biancorossa. Altro cambio Lacey per Basile, ma il gioco non cambia, la Vuelle continua a soffrire, inconcludente in attacco e disattenta in difesa. Ultimi punti del primo quarto regalati a Brindisi, con Banks lasciato libero di penetrare e realizzare. Punteggio 14-22.

Secondo quarto
Reynolds in penetrazione sbaglia ma Zerini a rimorchio segna i primi due punti per i pugliesi. Continuano le imprecisioni al tiro per la Vuelle che sotto canestro regala palle agli avversari. Lacey dalla lunetta rimette in moto il contatore della Vuelle che sale a quota 21, a -10 dall'Enel. Sul -14, é di nuovo timeout a 4 minuti dal riposo. Gazzotti mette la tripla del 28-35. Un fallo in attacco di Walker riconsegna il possesso a Brindisi. Nell'ultimo giro di cronometro la Vuelle ritrova il canestro e fiducia 35-39. Ultimo possesso per Brindisi che sbaglia il tiro. Punteggio invariato, tutti a riposo.

Terzo quarto
Gazzotti sbaglia la bomba ma McKissic prende il rimbalzo e la tripla del -1. Nel momento migliore della Vuelle arriva la tripla di Brindisi per il + 6 dei pugliesi. Time out e Vuelle che riparte in quarta, parziale di 7-0 e primo vantaggio dell'incontro, 47-46. Banks si prende in spalla Brindisi e mette tre punti subito azzerati dalla bomba di McKissic. Tripla dei pugliesi sulla sirena per il 51 a 56.

Quarto quarto
Due punti, per Brindisi, dopo due minuti di gioco. La Vuelle cerca la rimonta ma trova solo falli, mentre Brindisi cerca di scrollarsi di dosso la formazione pesarese portandosi a + 9. Ma la squadra di Paolini reagisce e a 4'30" dalla sirena si riporta a -2, 60-62. Paritá che si concretizza pochi secondi dopo con la conclusione di McKissic. A due minuti dalla sirena la Vuelle si porta in vantaggio. Ultimo giro di orologio e tripla di Christon, Vuelle a +1. Lacey allunga dalla lunetta +3 a 35 secondi dalla fine. Walker esce per quinto fallo. Brindisi sbaglia dalla lunetta, Gazzotti no. I pugliesi costretti ai falli sistematici ma la Vuelle chiude l'incontro con la splendida schiacciata di Lacey. Palas in festa. Risultato finale 75-70.

Vuelle: Shelton 2, Basile 2, Gazzotti 5, Lacey 19, Christon 21, Walker 7, Ceron 5, McKissic 14. All. Riccardo Paolini

Brindisi: Banks 18, Reynolds 3, Scott 14, Harris 9, Cardillo 2, Milosevic 2, Gagic 10, Zerini 5, Kadji 7. All. Piero Bucchi


Arbitri: Roberto Begnis, Fabrizio Paglialunga, Matteo Boninsegna

Note: 4.265 spettatori






Questo è un articolo pubblicato il 15-11-2015 alle 20:20 sul giornale del 16 novembre 2015 - 1155 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, brindisi, rossano mazzoli, adriatic arena, vuelle, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqs5





logoEV
logoEV