Vis Pesaro, l'1-1 col Campobasso brucia tanto: Todino pareggia nel recupero del secondo tempo

Vis Pesaro-Campobasso 4' di lettura 08/11/2015 - Non sono queste la partite da vincere, ma la Vis é andata piuttosto vicino da farla sua: l'1-1 maturato col Campobasso fa male. A Falomi risponde Todino nel recupero del secondo tempo. Ridolfi mvp dei pesaresi.

La Vis Pesaro scende in campo col collaudato 4-3-3 che tuttavia presenta alcune significative novità: esordio in porta del portiere ex Cremonese Venturi, Tombari in campo a dispetto del l'infortunio occorso e Rossoni confermato nel ruolo di terzino. Il Campobasso, dal canto suo, viene schierato da coach Favo (prima sulla panchina dei molisani) con un modulo speculare ai pesaresi, facilmente adattabile in 4-2-3-1 (ipse dixit nella conferenza stampa di rifinitura). Pronti, via e goal annullato agli ospiti al 4pt: Fiore si presenta a tu per tu con Venturi, ma il pronto Scacchi di Arezzo segnala un non evidentissimo offside. La sofferenza vissina sulle fasce é evidente e il Campobasso tenta di pungere sfruttando l'incisività di Fiore, Alessandro e Aquino.

La prima conclusione pesarese arriva al 15st con Dadi che conclude alto a pochi passi dalla porta di Grillo. Lo stesso portiere di scuola Torino si rende protagonista di una bella parata su insidioso diagonale di Ridolfi, sicuramente il migliore tra le fila biancorosse nei primi 30'. Portieri protagonisti. Al 35pt Venturi devia efficacemente in angolo un potente e preciso tiro di Grazioso. Buono il contributo dei centrali di difesa (Labriola e Dominici) e del sempre presente Brighi, poco incisivo Falomi.

La seconda frazione si apre nel migliore dei modi: al 3st il corner battuto da Iovannisci finisce sulla testa di Giorno che serve un delizioso ma inconsapevole assist per Falomi che non può che insaccare da due passi dalla rete. Vis in vantaggio. La prevedibile reazione rossoblu non si fa attendere e Alessandro sfiora il pari con un tremendo diagonale propiziato dalla mancata copertura di Bartolucci (8st). Ridolfi imprendibile e oggetto di interventi irregolari: Censori, Lenoci, Fusaro &Co. rischiano fin troppo. Ed è proprio Censori che riceve un primo cartellino giallo per fallo di gioco su Ridolfi. Il doppio vantaggio Vis rischia di arrivare al 25st prima con un quasi autogoal di Todino (Fusaro salva provvidenzialmente sulla linea), poi con un tap-in di Falomi (fuorigioco).

Quando ormai mancano dieci minuti alla fine escono Brighi e Ridolfi in favore di Foró e Costantino. Quest'ultimo si rende pericoloso al 36st: di tutta furbizia riesce a conquistare il pallone all'altezza dei 16,5 m e a concludere a fil di palo. Al 43st Aquino segna ma l'arbitro segnala un precedente fallo ai danni di un difensore vissino. Il pareggio non si fa attendere: al 45st Todino appoggia in rete dopo una delle poche amnesie difensive della Vis. I 4' di recupero si esauriscono velocemente. Il Campobasso esce dal Benelli con un punto frutto di cinismo. 1-1 il risultato finale.

VIS PESARO (4-3-3) 1 Venturi 7, Rossoni 5,5, Bartolucci 5,5 , Brighi 6 (Foró sv al 34st), Tombari 6, Labriola 6, Dadi 5, Giorno 6, Falomi, 7 Ridolfi 7,5 (Costantino sv al 35st), Iovannisci 6 (Ruci 5,5 al 17st). A disposizione: Celato, Fabbri, Gnaldi, Dominici, Torelli, Bugaro. Allenatore: Simone Pazzaglia.

CAMPOBASSO (4-3-3, al 20st 4-2-4) 1 Grillo 6, Lenoci 6, Raho 6, Censori 6 (Todino 6,5 al 20st), Fusaro 6,5, Gattari 6, Grazioso 6,5, Valentini 5,5, Aquino 6, Fiore 6, Alessandro 6,5 (Dimas 6 al 29st). A disposizione: Mazzella, Carminucci, Corbo, Ferrani, Bontá, Lucchese, Bucchi. Allenatore: Massimiliano Favo.

Reti: Falomi al 3st, Todino 45st.
Ammoniti: Falomi, Giornoi | Censori, Fusaro

Note: recupero 0'+ 4' ; angoli 2-6 ; spettatori 400 con nutrita rappresentanza ospite; terreno di gioco in condizioni non ottimali; cielo sereno, temperatura gradevole.
Arbitro: D'amato di Siena
Assistente 1: Prencipe di Milano
Assistente 2: Scacchi di Arezzo

Altre partite di giornata: Amiternina - Sambenedettese 1-3 AJ Fano - Fermana 0-0 Folgore Veregra - San Nicolò 2-0 Giulianova - Avezzano 0-0 Isernia - Chieti 2-0 Matelica - Castelfidardo 2-0 Monticelli - Olympia Agnonese 3-3 Recanatese - Jesina (in campo neutro) 0-3






Questo è un articolo pubblicato il 08-11-2015 alle 19:05 sul giornale del 09 novembre 2015 - 1130 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, vivere pesaro, campobasso, vis pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqbV